Premier League, pagelle Arsenal-Tottenham: è il derby di Aubame-star!

É la vittoria di Emery su Pochettino, il tecnico dei Gunners la decide con i cambi: dentro Lacazette e Ramsey a inizio ripresa. Gli Spurs si suicidano, difesa da incubo.

259 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un'emozione dopo l'altra, una partita che non finisce mai, come spesso succede in Premier League. L'Arsenal stravince un derby costantemente in bilico, deciso dalla maggior cattiveria dei Gunners in zona gol e da una preoccupante fragilità difensiva del Tottenham. Che crolla sotto i colpi di Lacazette, Torreira e, soprattutto, Aubameyang.

È l'ex calciatore di Borussia Dortmund e Milan a portarsi a casa la palma di migliore in campo. La sua doppietta è la sintesi perfetta di una partita altrettanto impeccabile. Apre il match, lo riporta in parità dopo che la sua squadra era finita sotto 2-1. Non si arrende mai e guida i compagni al successo per 4-2.

Con questi tre punti l'Arsenal aggancia in classifica proprio i rivali del Tottenham al quarto posto. Entrambe a 30 punti, la Premier League dimostra di essere un campionato estremamente equilibrato. Brutta botta per gli Spurs, reduci dal successo in Champions League contro l'Inter, che incappano nella peggior partita stagionale.

Premier League, le pagelle di Arsenal-Tottenham

Arsenal (3-4-2-1): Leno 7; Mustafi 6.5 (71' Guendouzi), Sokratis 5.5, Holding 5.5; Bellerin 6, Xhaka 6.5, Torreira 7, Kolasinac 6.5; Iwobi 5.5 (47' Lacazette 7), Mhkitaryan 5.5 (47' Ramsey 7); Aubameyang 7.5. All. Emery 7.5.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris 6; Aurier 5, Foyth 4, Vertonghen 4.5, Davies 5.5 (83' Rose sv); Dier 6.5, Sissoko 5.5; Eriksen 6, Alli 5.5 (79' Winks sv), Son 6.5 (79' Lucas sv); Kane 6. All. Pochettino 5.

I migliori

Aubameyang 7.5

Eccola la star del derby. La stella che brilla di più è quella dell'ex Borussia Dortmund, due gol e una prestazione che fa ammattire la difesa del Tottenham. Il primo su rigore dopo appena 10 minuti, il secondo in apertura di ripresa che vale il pareggio. Svaria su tutto il fronte offensivo, non lo prendono mai.

Lacazette e Ramsey 7

L'Arsenal vince il derby e il merito è tutto di Emery. Capisce di aver sbagliato nello schierare dall'inizio Iwobi e Mhkitaryan a sostegno di Aubameyang. Non insiste, decide di cambiare e nel secondo tempo manda in campo Lacazette e Ramsey. La mossa che cambia il match, con il francese che trova anche il gol della rimonta.

I peggiori

Vertonghen 4.5

Tocca inspiegabilmente il pallone con la mano in area di rigore. Non sono passati nemmeno dieci minuti dall'inizio della partita e il Tottenham va sotto per colpa del penalty di Aubameyang. Errori del genere non sono perdonabili, a maggior ragione nel derby più sentito a Londra. L'espulsione nel finale è il coronamento di una prestazione da incubo.

Foyth 4

Un disastro, dall'inizio alla fine. Il Tottenham affonda nel derby, la colpa è della fragilità difensiva. E il principale responsabile è Foyth: la giovane età (classe 1998) è una parziale attenuante. Ma non può bastare quando si tratta di superficialità. Consegna letteralmente il pallone che regala all'Arsenal il gol del 3-2. Solo l'ultimo di una lunga serie di sbagli, che in Premier League costano carissimi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.