Calciomercato, Butragueño: ”Isco al Real Madrid fino a fine stagione”

Il talento spagnolo torna a giocare con Solari nei dieci minuti finali della sfida con il Valencia. Il dirigente dei Blancos conferma la sua permanenza.

60 condivisioni 0 commenti

di

Share

Da giorni è uno dei nomi più gettonati in sede di calciomercato, contro il Valencia Isco è stato l’ultimo cambio di Solari. Quando mancavano dieci minuti alla fine della partita di Liga, il tecnico ha mandato in campo il talento spagnolo, già lasciato fuori sorprendentemente nella partita di Champions League con la Roma. E nel momento in cui il “malagueño” è stato chiamato per fare il suo ingresso, il Santiago Bernabeu si è alzato in piedi per applaudirlo.

Chiaro che questo scorcio conclusivo della gara non sia sufficiente per le ambizioni di Isco, ma il gesto di Solari lascia pensare che la situazione tra i due possa risolversi con un po’ di buon senso, senza dover ricorrere necessariamente al calciomercato.

Sotto la lente d’ingrandimento anche la reazione del giocatore dopo il gol di Vazquez che ha chiuso l’incontro, visto che è andato a festeggiare insieme a tutti i suoi compagni. “Gli ho detto che sarebbe stato fondamentale nella gestione del pallone è così e stato”, ha commentato il tecnico argentino al termine della partita vinta con il Valencia parlando del suo numero 22.

Calciomercato, Isco resta al Real Madrid

Su Isco ha poi speso belle parole Carvajal: “Oggi ha messo minuti nelle gambe, ha tutto quello che serve per cambiare questa situazione. Ha già attraversato frasi di questo tipo, ogni volta le ha superate. Di certo si sta allenando al 100% come sempre, deve tornare quello che tutti conosciamo. Nello spogliatoio è il giocatore più amato dalla squadra”.

Per provare a spegnere una volte per tutte le voci di calciomercato riguardanti Isco, infine, ha parlato anche Emilio Butragueño, direttore delle relazioni istituzionali del Real Madrid: “È un giocatore stupendo, ma noi non vogliamo entrare nelle decisioni tecniche. Quello che possiamo fare è ribadire quanto sia importante e dire che continuerà a esserlo per tutta la stagione”.

Parole che dovrebbero affievolire tanti discorsi, visto che sul talento spagnolo si erano già fatte avanti molte top squadre europee, tra cui Tottenham, Manchester City, Chelsea e Juventus. Queste dichiarazioni di fatto lasciano intendere che non sia sul mercato. Almeno fino al termine della stagione. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.