Calciomercato, Balotelli litiga con Vieira: a gennaio può partire

Balotelli non prende bene la sostituzione in Guingamp-Nizza e sbotta contro l'allenatore che poi prova a minimizzare. Ma a gennaio il Marsiglia può tornare alla carica.

696 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non è un momento semplice per Balotelli e intorno a lui si riaccendono le voci di calciomercato. L'ex attaccante del Milan non sta vivendo un periodo felice con il Nizza che è settimo in classifica e fuori dalla zona europea. SuperMario poi è ancora fermo a quota zero gol segnati dopo otto presenze in Ligue 1. Un dato molto negativo, soprattutto se confrontato con quello della passata stagione. Un anno fa, di questi tempi, aveva già realizzato dodici reti tra campionato ed Europa League.

Il confronto, insomma, è impietoso. La stagione di Balotelli non era partita sotto i migliori auspici già a luglio, quando in odore di addio, non si era presentato al raduno del Nizza scatenando le ire dei tifosi e la reazione delusa del tecnico Patrick Vieira che aveva parlato di "comportamenti sbagliati".

Poi la riappacificazione tra i due, tanto che Balotelli dichiarò che il merito della sua permanenza a Nizza fosse da attribuire in gran parte all'opera di convincimento dell'allenatore ed ex compagno all'Inter. Poi, però, le prestazioni non sono state quelle attese e sperate, i gol non sono arrivati e a inizio ottobre, in occasione del match contro il Tolosa, arriva anche una non convocazione per scelta tecnica. Fino ad arrivare a ieri sera, quando il Nizza gioca sul campo del Guingamp: Vieira toglie Balotelli al 75' e inserisce Sarfri. Ma l'attaccante italiano non prende bene la sostituzione e prima getta i guanti a terra, poi si rivolge in maniera brusca al suo allenatore. 

Calciomercato, Balotelli scontro con VieiraGetty Images

Calciomercato, il futuro di Balotelli è un'incognita

Delusione e rabbia per un'altra partita senza gol e per il risultato che stava maturando sul campo dell'ultima in classifica. Patrick Vieira, nella conferenza stampa post partita, ha provato a minimizzare l'accaduto, anche se al momento della sostituzione lo stesso allenatore è apparso spiazzato dalla reazione del suo giocatore. 

In linea di massima mi fa piacere quando i giocatori si arrabbiano per una sostituzione, vuol dire che hanno voglia di giocare. Ma io sono pagato per fare delle scelte, non sono l'allenatore di Balotelli, io sono l'allenatore del Nizza, devo pensare al bene della squadra ed essere onesto il più possibile nel mio modo di comunicare con i giocatori. 

Balotelli, però, offre segnali di insofferenza, il suo tempo al Nizza potrebbe essere quasi giunto al termine e il calciomercato potrebbe riservare novità. Sull'attaccante è ancora vivo l'interesse dell'Olympique Marsiglia che è alla ricerca di un centravanti visto il rendimento poco convincente di Germain e Mitroglou. Nelle scorse ore, a L'Equipe, il ds dell'OM, Andoni Zubizarreta, non ha chiuso le porte a un possibile arrivo di Balotelli a Marsiglia già nella finestra di gennaio:

Non dico né sì e né no, facciamo passare un po' di tempo. È un grande giocatore, vediamo più avanti. 

Parole criptiche che, però, nel linguaggio del calciomercato sanno molto di apertura. L'Olympique Marsiglia del resto aveva seguito con insistenza Balotelli già in estate ed era stato sicuramente il club più vicino ad acquistarlo. Nelle scorse ore si era parlato anche di un possibile trasferimento di SuperMario in MLS, ai Philadelphia Union, un'ipotesi smentita seccamente dal direttore sportivo del club americano Ernst Turner

Non c'è niente di vero, non so da dove esca questa voce. Per quelle che sono le nostre idee di mercato, una trattativa con Balotelli non avrebbe alcun senso.

Nel frattempo, però, continua il momento no di Balotelli che a Nizza non segna più ed è uscito anche dai radar di Mancini per la Nazionale. Gennaio è vicino e una svolta potrebbe essere necessaria per ridare a SuperMario nuovi stimoli e aprirgli di nuovo le porte dell'azzurro. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.