Calciomercato Inter, Icardi parla di rinnovo: "Voglio vincere qui"

Il capitano dei nerazzurri vuole restare ancora a Milano: "Non mi interessano le voci. Mi fido di Wanda, sa esattamente cosa voglio".

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Criticarlo in Italia è quasi impossibile, ma per Mauro Icardi, che in Serie A ha segnato già 117 gol (a soli 25 anni), questa doveva essere la stagione della consacrazione. E tale sta diventando. Il capitano nerazzurro ha esordito in Champions League in un girone difficilissimo, ma ha già segnato 3 gol nelle prime 5 partite disputate. Per questo si pensava potesse diventare un protagonista del prossimo calciomercato estivo. Il Real Madrid cerca ancora un sostituto di Cristiano Ronaldo, e Maurito era un'opzione percorribile.

Lui però non vuole lasciare l'Inter. L'argentino è in simbiosi con ambiente e società, e non ha alcuna intenzione di andarsene. Servono i suoi gol anche contro il PSV per portare i nerazzurri agli ottavi di Champions League, servono i suoi gol per restare su questi livelli anche in futuro. Per questo il capitano ha spento sul nascere tutte le voci di calciomercato.

In un'intervista rilasciata al Corriere dello Sport il capitano dell'Inter ha chiarito di voler restare tale. Anche perché ha ancora un obiettivo da raggiungere con la maglia nerazzurra:

Ora che sono riuscito a giocare in Champions League con l'Inter mi manca vincere qualche trofeo qui.

Vuole entrare definitivamente nella storia dell'Inter. Vuole essere il capitano della rinascita definitiva dopo tanti anni di difficoltà.

Icardi pensa al rinnovo con l'Inter e risponde alle voci di calciomercatoGetty Images
Icardi esulta dopo uno dei tanti gol che lo ha reso re del calciomercato

Calciomercato, Icardi parla di rinnovo con l'Inter

Il suo contratto con l'Inter scade nel 2021. La scadenza è ancora relativamente lontana, ma è naturale cominciare a riflettere sul rinnovo. La trattativa la seguirà, come già successo in passato, Wanda Nara.

Tempo al tempo: quando sarà il momento firmeremo. Mi fido di Wanda, sa cosa voglio.

Su di lui, oltre al Real Madrid, ci sarebbe anche la Juventus, che ha bisogno di ringiovanire il reparto offensivo. Icardi però non dà peso alle voci di calciomercato e resta concentrato esclusivamente sull'Inter:

Con la Juventus qualcosa c'è stato ma sono l'ultimo a sapere degli interessamenti perché penso solo a fare bene il mio lavoro. Sto bene qui, non è il momento nemmeno di parlare di Real Madrid.

Per Maurito Icardi, giocando per la prima volta in Champions League, questa doveva essere la stagione della consacrazione. Per lui parlano i gol (già 10 fra tutte le competizioni), per lui parlano gli interessamenti di Juventus e Real Madrid. Per questo criticarlo in Italia ormai è impossibile. E anzi: comincia a esserlo anche in Europa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.