Formula 1 2019: l'elenco ufficiale dei 20 piloti e delle 10 scuderie

Nel Mondiale 2019 di Formula 1 assisteremo a tanti cambiamenti al volante delle monoposto, nuovi arrivi e qualche addio. Mercedes e Haas le uniche scuderie a proseguire con gli stessi piloti dell'anno precedente.

204 condivisioni 0 commenti

di

Share

Lance Stroll e il team Racing Point Force India hanno firmato un contratto a lungo termine all'indomani dei test Pirelli di Abu Dhabi, dove il pilota canadese ha già preso confidenza con la nuova monoposto dopo un biennio in Williams. Non poteva essere diversamente, dal momento che Stroll jr. entra nella scuderia acquistata da suo padre, proprio con l'obiettivo di consentire al figlio di poter proseguire la sua carriera in Formula 1.

La firma del pilota rende quindi ufficiale la griglia di partenza del Mondiale 2019, dove si registrano molti cambiamenti e l'uscita di scena di alcuni driver, primo fra tutti Fernando Alonso che, dopo un'esperienza fallimentare al volante della McLaren, ha deciso di tentare la fortuna nella 500 Miglia di Indianapolis e di certo gareggerà alla 24 Ore di Daytona del 26-27 gennaio. Dopo due titoli iridati e 18 anni di carriera lascia il suo posto a Carlos Sainz. Non saranno più ai nastri di partenza anche il russo Sergey Sirotkin, il neozalendese Brendon Hartley, il belga Stoffel Vandoorne (lavorerà al simulatore per Mercedes), lo svedese Marcus Ericsson (resterà in Alfa Romeo Sauber come terzo pilota e parteciperà al campionato americano di IndyCar con il team Schmidt Peterson Motorsports), mentre il francese Esteban Ocon sarà terzo pilota Mercedes.

Nella stagione 2019 di Formula 1 rivedremo una vecchia conoscenza del Circus che non ha mai mollato la speranza di poter tornare in pista da titolare: Robert Kubica. Il pilota polacco, che ha visto andare la sua carriera in frantumi dopo l'incidente di Rally nel 2011. Sei anni dopo Renault e Williams gli hanno dato lì'opportunità di risalire su una monoposto per dei test, nel 2018 ha lavorato in sordina come collaudatore Williams, prima di dare l'annuncio di tornare a tempo pieno nella massima competizione con il team britannico.

Charles Leclerc in Formula 1Getty Images

Formula 1 2019, tutte le manovre del mercato piloti

Nel 2019 soltanto due scuderie riporteranno in griglia i piloti della stagione precedente: Mercedes, che torna a schierare il campione del mondo Lewis Hamilton e il finlandese Valtteri Bottas, e Haas, che proseguirà la sua avventura con il francese Romain Grosjean e il danese Kevin Magnussen. L'australiano Daniel Ricciardo lascia la Red Bull Racing dopo cinque anni nel team per unirsi alla Renault e sostituire lo spagnolo Carlos Sainz, che colmerà il vuoto in McLaren lasciato dal connazionale Fernando Alonso. L'addio di Ricciardo ha permesso al francese Pierre Gasly di andare ad affiancare Max Verstappen nella scuderia alata. Carlos Sainz avrà come compagno di box il britannico Lando Norris, che a sua volta sostituirà Stoffel Vandoorne diretto in Formula E con il team HWA filo-Mercedes.

Grandi manovre anche nell'orbita Ferrari: il monegasco Charles Leclerc lascia la Sauber e invertirà la sua posizione con Kimi Raikkonen. Il giovane francese, mostratosi subito a proprio agio con la monoposto di Maranello durante i test Pirelli di Abu Dhabi, andrà ad affiancarsi a Sebastian Vettel, mentre Iceman farà coppia con il nostro Antonio Giovinazzi che finalmente guadagna un posto da titolare in Formula 1, dopo aver sostituito per due volte l'infortunato pilota tedesco Pascal Wehrlein nel 2017.

Il russo Daniil Kvyat, dopo un anno nei panni di collaudatore Ferrari, torna in pista con la Toro Rosso, che aveva lasciato nel 2017. Il suo compagno di squadra sarà il thailandese (nato a Londra) Alexander Albon, proveniente dalla Formula 2, che ha lottato per il titolo fino all'ultimo, poi vinto dal britannico George Russell, membro del Mercedes Young Driver Program e che il prossimo anno sarà nella squadra Williams al fianco di Robert Kubica. L'arrivo di Lance Stroll in Force India, dove condividerà il box con Sergio Perez, completa lo schieramento piloti del 2019. Il pilota messicano nel 2019 correrà la sua nona stagione in Formula 1, la settima consecutiva nella stessa squadra.

Formula 1 2019: l'elenco ufficiale dei 20 piloti 

  • - MERCEDES: Lewis Hamilton (GBR) e Valtteri Bottas (FIN)
  • - FERRARI: Sebastian Vettel (ALE) e Charles Leclerc (MON)
  • - RED BULL: Max Verstappen (HOL) e Pierre Gasly (FRA)
  • - RENAULT: Daniel Ricciardo (AUS) e Nico Hülkenberg (ALE)
  • - SAUBER: Kimi Räikkönen (FIN) e Antonio Giovinazzi (ITA)
  • - FORCE INDIA: Sergio Pérez (MEX) e Lance Stroll (CAN)
  • - HAAS: Romain Grosjean (FRA) e Kevin Magnussen (DIN)
  • - TORO ROSSO: Daniil Kvyat (RUS) e Alexander Albon (THA)
  • - McLAREN: Carlos Sainz (ESP) e Lando Norris (GBR)
  • - WILLIAMS: George Russell (GBR) e Robert Kubica (POL).

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.