Calciomercato, Kovac in bilico: per il Bayern è pronto Arsene Wenger

L'indiscrezione arriva dalla Germania: secondo la Bild, il Bayern Monaco sarebbe pronto a offrire la panchina a Wenger qualora saltasse Kovac. Decisiva la trasferta di Brema.

0 commenti

di -

Share

Il pareggio interno subito in rimonta dal Fortuna Dusseldorf ha lasciato strascichi negativi in casa Bayern Monaco. La società, in attesa di capire se ci saranno opportunità da cogliere nel calciomercato di gennaio, sta valutando seriamente la situazione legata a Niko Kovac.

Il tecnico croato sarebbe in bilico già da tempo, complice una prima parte di Bundesliga non troppo convincente costellata di passa falsi, come i due pareggi interni contro Friburgo e Fortuna, ma soprattutto come la sconfitta contro il Borussia Dortmund arrivata prima della pausa, un match dove i bavaresi non solo sono stati rimontati, ma hanno subito per larghi tratti il dominio del BVB.

Oggi il Borussia, primo in classifica, sembra irraggiungibile. Per dare uno scossone all'ambiente, la dirigenza del Bayern starebbe pensando di portare a Monaco di Baviera un pezzo da novanta, un personaggio di caratura internazionale in grado non solo di ricondurre la squadra ai massimi livelli, ma anche capace di sostituire l'ultima grande istituzione del club che risponde al nome di Jupp Heynkess.

Arsene Wenger, ex manager dell'ArsenalGetty Images

Calciomercato, Arsene Wenger nome caldo per la panchina del Bayern

L'oggetto del desiderio del Bayern risponde al nome di Arsene Wenger. Il tecnico francese, al primo anno sabbatico dopo una vita passata all'Arsenal, si sta guardando attorno per capire se in giro ci sia qualcuno in grado di affidargli un progetto serio e duraturo. In Germania, l'ex manager dei Gunners prenderebbe uno stipendio adeguato alle sue pretese e avrebbe a disposizione i soldi per poter operare le proprie scelte sul calciomercato.

Dopo essersi approcciato al PSG la scorsa estate, Wenger ha incassato di buon grado la scelta della società parigina di puntare sull'ex BorussiaThomas Tuchel, rimanendo così fermo in attesa di una chiamata convincente. Chiamata che, secondo quanto riportato nelle ultime ore dalla Bild, dalla Germania sarebbe già partita sotto forma di sondaggio.

L'alsaziano, tra l'altro, non avrebbe come ostacolo nemmeno la lingua, visto che parla un tedesco corretto e fluente. Il Bayern al momento occupa il quinto posto in Bundesliga, è in ritardo di nove punti dal Borussia Dortmund e, nel prossimo turno, è atteso dalla complicata trasferta di Brema. Se dovesse andare male, Kovac potrebbe salutare definitivamente. E a quel punto, nella prossima finestra di calciomercato sarebbe Wenger ad avere carta bianca per riportare in alto il club.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.