Calciomercato Juventus, sarà Ramsey il colpo della prossima estate?

Il gallese lascerà quasi sicuramente l'Arsenal a giugno ed è conteso tra Bayern Monaco e Juventus, pronta a offrirgli circa 12 milioni di euro all'anno. E spunta anche il PSG.

201 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quale sarà il colpo del calciomercato Juventus nell'estate del 2019? Secondo il Sun non ci sarebbero dubbi: la nuova stella della squadra di Allegri, a partire dalla prossima stagione, potrebbe essere il centrocampista gallese dell'Arsenal Aaron Ramsey, 28 anni il prossimo Santo Stefano e considerato uno dei migliori nel proprio ruolo in Premier League, competizione che potrebbe lasciare appunto per misurarsi con la Serie A.

All'Arsenal dal lontano 2008, dopo essere cresciuto nel Cardiff City, Ramsey vedrà scadere il proprio contratto a giugno del prossimo anno e da tempo ha interrotto ogni trattativa di rinnovo con il club dopo aver visto respinta la sua richiesta di un nuovo ingaggio pari a 200mila sterline la settimana, quasi 10 milioni all'anno. Da quel momento è stato oggetto di offerte da parte dei migliori club d'Europa, interessati ad acquistarlo a parametro zero.

Lazio e Milan in Italia sono state tra le prime squadre ad avvicinare il gallese, aggiungendosi a una lista che vedeva anche la presenza di Chelsea, Manchester United e Liverpool. Il colpo a sorpresa lo ha tentato la Roma, proponendo uno scambio a gennaio con Patrick Schick che avrebbe permesso all'Arsenal di non perdere a zero il giocatore, ma tutto sembrava essersi concluso con l'ingresso in scena del Bayern Monaco, che nei giorni scorsi sembrava avere ormai chiuso. Fino all'ingresso prepotente della Juventus.

Calciomercato Juventus, sarà Ramsey il prossimo colpo?Getty Images

Calciomercato Juventus, è sfida al Bayern Monaco per Ramsey

Il rinomato club tedesco sta attraversando dopo anni di dominio in patria un momento di crisi che ha portato la dirigenza a riflettere sull'opportunità di rinnovare una rosa anziana e che ormai ha fatto il suo tempo. Ramsey è stato individuato come un giocatore di qualità e quantità, ancora giovane e capace di giocare ai massimi livelli, ed è quindi partita un'offerta che anche se non soddisfava completamente le richieste del gallese avrebbe previsto per lui un sostanzioso bonus alla firma.

È stato allora, quando tutto sembrava ormai concluso, che gli uomini del calciomercato Juventus sono scesi in campo: secondo il Sun il club bianconero, che intende rinforzare un reparto ancora migliorabile visti i frequenti malanni di Can e Khedira, sarebbe pronto a offrire al giocatore quanto quest'ultimo aveva richiesto all'Arsenal e forse qualcosa in più, oltre 10 milioni di sterline all'anno - pari a quasi 12 milioni di euro - che di fatto lo renderebbero uno dei calciatori più pagati della Serie A.

A quest'offerta, su base quadriennale, Ramsey dovrebbe aggiungere la concreta possibilità di vincere la Champions League, trasformatasi da sogno impossibile a obiettivo concreto dalle parti di Vinovo dopo l'arrivo in estate di Cristiano Ronaldo e le convincenti vittorie che sono seguite in questo inizio di stagione. Argomenti che potrebbero giocare a favore dei bianconeri e trasformare il gallese, giocatore capace di spostare gli equilibri a centrocampo, nel prossimo colpo del calciomercato Juventus.

Anche il Paris Saint-Germain sulle tracce del gallese

Aaron Ramsey ha disputato 11 stagioni con l'Arsenal, conquistando 3 FA Cup (risultando decisivo in 2 con i suoi gol) e altrettanti Community Shield e riuscendo a entrare nella formazione ideale di EURO 2016, occasione in cui ha dimostrato di poter competere con i migliori anche a livello internazionale. Abile in fase di interdizione e molto dotato negli inserimenti, ha segnato 59 reti con l'Arsenal andando in doppia cifra in tre stagioni. Con il Galles vanta 57 presenze e 14 gol.

Come il connazionale Bale, Ramsey avrebbe deciso di tentare l'avventura all'estero e per questo sarebbe portato a rifiutare le ricche offerte arrivate dalla Premier League: miglior giocatore dell'Arsenal nella scorsa stagione, titolare fisso in questa nonostante una partenza ormai scontata a giugno, preferirebbe non vestire la maglia di altri club inglesi anche per il forte legame creato con i tifosi dei Gunners.

Un ricco ingaggio, la possibilità di vincere in Europa e una nuova sfida in Italia: ecco i motivi che potrebbero permettere alla Juventus di spuntarla, sempre ammesso che non arrivi un nuovo colpo di scena rappresentato dall'inserimento a sorpresa del Paris Saint-Germain, a cui Ramsey sarebbe stato consigliato dall'uomo che lo ha scoperto e allenato fino alla scorsa estate, Arsene Wenger. Il club francese potrebbe rimettere in discussione una storia ricca di colpi di scena e il cui finale resta ancora tutto da scrivere.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.