Calciomercato, chi è Todibo: su di lui quattro club italiani

Il difensore francese del Tolosa a 19 anni non ha ancora un contratto da professionista: la Juventus ha avviato i contatti con l'entourage, ma ci sono anche Milan, Napoli e Inter.

73 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sulla carta d'identità, la data di nascita recita 30 dicembre 1999. Due giorni prima del tanto temuto - e mai verificato - millennium bug. Ora Jean-Clair Todibo, difensore centrale in forza al Tolosa, in Ligue 1, rischia di mandare in cortocircuito il calciomercato invernale 2018/2019. Già, perché sul difensore prossimo al compimento dei 19 anni si è già scatenata una mini asta.

Il poderoso difensore centrale (è alto 189 centimetri) nato a Cayenne, nella Guyana francese, è stato già schierato 10 volte in Ligue 1, siglando anche un gol nel pareggio per 1-1 contro il Rennes. Piede destro, agli addetti ai lavori la fisicità, il senso della posizione e la capacità in fase di impostazione di Todibo ricordano il modo di stare in campo del madrileno Raphael Varane, suo connazionale.

Quella in corso è la prima stagione da calciatore "vero" per Todibo, tanto che il difensore centrale francese non ha ancora un contratto da professionista. Per portarlo via al Tolosa, se il difensore dovesse decidere di non rinnovare il suo legame, il club che volesse portare Todibo in rosa non dovrebbe pagare il costo del cartellino alla società francese, ma soltanto un parametro di formazione imposto dall'UEFA. Condizioni che rendono il calciatore classe 1999 estremamente appetibile in sede di calciomercato.

 Ligue 1, il difensore del Tolosa Jean-Clair Todibo in azioneGetty Images
Ligue 1, il difensore del Tolosa Jean-Clair Todibo in campo

Calciomercato, corsa a 4 in Serie A per Todibo: occhio però a Lipsia e Bayern Monaco

Oggi Todibo sta lentamente guadagnando spazio da titolare nella linea difensiva a 4 del Tolosa. In passato, però, il calciatore di Cayenne era cresciuto da mediano nel settore giovanile del club capoluogo dell'Occitania. I passi indietro verso la difesa erano avvenuti per la prima volta con la seconda squadra che milita in National 3, approdando poi in prima squadra. Quest'anno, la svolta: dopo la panchina al primo turno contro il Marsiglia, l'allenatore Alain Casanova lo ha sempre schierato dal primo minuto tranne che nella partita contro il Monaco, saltata per infortunio. Nell'ultimo turno contro l'Amiens, però, Todibo è rimasto fuori per scelta tecnica. 

Esclusione forzata, nonostante Todibo stesse diventando un elemento fondamentale per lo scacchiere tattico del Tolosa. A chiedere informazioni sul difensore è stata la Juventus, che ha avviato i primi contatti con l'entourage e sogna un'operazione a parametro zero in stile Pogba, ma in Serie A anche Napoli, Milan e Inter hanno appuntato il suo nome sui taccuini di calciomercato. Le prestazioni di Jean-Clair, fresco di convocazione in Under 20, non sono passate inosservate nemmeno in Bundesliga, dove lo monitorano Lipsia e Bayern Monaco. Il Tolosa, però, per evitare di perdere il giovane difensore a una cifra molto bassa potrebbe essere intenzionato a proporre un rinnovo a cifre molto alte. La sensazione è che Todibo sia molto tentato dalla possibilità di salutare la Ligue 1: i prossimi 20 giorni saranno decisivi per valutare le varie opzioni e scegliere in base al progetto tecnico e all'offerta economica.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.