Serie A, pagelle di Sassuolo-Lazio: Parolo e Ferrari lasciano il segno

Al Mapei Stadium partita priva di grossi acuti: la differenza la fanno le reti del centrocampista biancoceleste e il difensore degli emiliani.

46 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Finisce in parità la sfida di Serie A al Mapei Stadium Sassuolo-Lazio. A sbloccare il risultato al 7' ci ha pensato Marco Parolo, che conferma il suo ottimo momento di forma e realizza la terza rete consecutiva nel giro di una settimana. Il centrocampista biancoceleste si fa trovare pronto sulla respinta di Ferrari sulla linea, dopo che Luis Alberto aveva calciato a botta sicura superando Consigli.

È lo stesso difensore del Sassuolo a trovare il gol del pareggio al quarto d'ora, con un preciso colpo di testa su assist di Lirola che non lascia scampo a Strakosha. Dopo questo botta e risposta iniziale gli acuti si esauriscono con il passare dei minuti.

Tra gli uomini più attesi Berardi non si vede quasi mai, mentre Immobile colpisce un palo con un destro potente da fuori area. A servire l'attaccante è stato Luis Alberto, schierato di nuovo titolare in Serie A da Simone Inzaghi nonostante non sia in un ottimo momento di forma: si tratta però di uno dei pochi guizzi dello spagnolo nel corso della sua gara durata meno di un'ora, visto che la prima sostituzione scelta del tecnico è proprio l'avvicendamento tra lui e Joaquin Correa. Non proprio una promozione, insomma.

Le pagelle di Sassuolo-Lazio

SASSUOLO (3-5-2): Consigli 6; Marlon 6, Magnani 6,5, Ferrari 7; Lirola 6,5, Duncan 6, Locatelli 6,5, Sensi 6 (68' Djuricic 6), Adjapong 5,5 (82' Rogerio s.v.); Berardi 5,5, Boateng 6 (85' Babacar s.v.). A disp. Pegolo, Dell'Orco, Lemos, Peluso, Di Francesco, Magnanelli, Trotta, Brignola, Matri. All. De Zerbi.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6; Luiz Felipe 6, Acerbi 6,5, Radu 6; Patric 5,5, Parolo 7, Leiva 6 (78' Berisha s.v.), Milinkovic 6, Lulic 5,5 (73' Lukaku 6); Luis Alberto 5,5 (56' Correa 6); Immobile 6. A disp. Proto, Bastos, Wallace, Durmisi, Marusic, Cataldi, Murgia, Badelj, Rossi. All. Inzaghi.

I migliori

Ferrari 7

Prima si sostituisce a Consigli sulla linea intercettando il tiro a botta sicura di Luis Alberto (inutilmente, visto che poi è arrivato Parolo per il tap-in dell'1-0 biancoceleste), poi realizza gol dell'1-1 sovrastando Lulic e mettendo il pallone di testa alle spalle di Strakosha. Oltre queste due azioni salienti della partita, in generale il centrale sfodera una prestazione positiva, contenendo gli attaccanti della Lazio e rivelandosi molto utile in particolare sui palloni alti.

Parolo 7

Il centrocampista biancoceleste non è stato convocato dal ct Mancini, ma dimostra ancora una volta di essere in un ottimo momento di forma. È lui a sbloccare il risultato, realizzando il terzo gol consecutivo nel giro di una settimana (tra Serie A ed Europa League). Questa volta lo fa da rapace dell'area di rigore, facendosi trovare pronto sulla respinta di Ferrari dopo il tiro in porta di Luis Alberto. Per il resto si inserisce sempre con grande continuità, senza risparmiarsi mai in fase difensiva.

Parolo migliore in campo per i biancocelesti in Sassuolo-Lazio di Serie AGetty Images
Serie A, Parolo migliore in campo per i biancocelesti in Sassuolo-Lazio

I peggiori

Luis Alberto 5,5

Era l'occasione che lo spagnolo doveva sfruttare per tentare di riguadagnare il posto da titolare, ma Luis Alberto non riesce a lasciare sul campo il guizzo decisivo. Ha l'occasione per farlo in occasione dell'azione che porta al gol di Parolo, ma non è fortunato. Da lui Inzaghi si aspetta certamente prestazioni di ben altro livello rispetto a quella mostrata a Reggio Emilia e infatti dopo poco meno di un'ora di gioco lo sostituisce con Correa.

Berardi 5,5

In passato la Lazio gli ha sempre (o quasi) portato bene dal punto di vista realizzativo. Stavolta la sua prestazione è molto confusionaria e sterile, tant'è che non riesce mai nemmeno a impensierire Strakosha. Da un suo errore in fase di costruzione nasce un contropiede pericoloso che la squadra biancoceleste (fortunatamente per lui) non è stato sfruttato.

Luis Alberto non si accende in Sassuolo-Lazio di Serie AGetty Images
Serie A, Luis Alberto non si accende in Sassuolo-Lazio

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.