Superclasico Boca Juniors-River Plate: probabili formazioni e quote

Tutto pronto alla Bombonera per la sfida più attesa dai tifosi argentini. Il Boca ospita il River, Buenos Aires con il fiato sospeso per la prima sfida di una finale "eterna".

777 condivisioni 0 commenti

di

Share

"È una finale eterna contro un rivale eterno", basterebbero queste poche parole del tecnico del Boca Barros Schelotto per presentare il Superclasico che domani catalizzerà le attenzioni di tutti gli amanti del calcio sudamericano. Una finale di Copa Libertadores semplicemente "fantastica" che fa tremare di passione i cuori dei sistenitori Xeneizes e di quelli del River Plate.

Per la prima volta nella storia della competizione si affronteranno in finale due squadre argentine, e non saranno due squadre qualsiasi. Da una parte due vecchie conoscenze della Serie A come Tevez e Zarate, dall'altra gli agguerriti uomini di Gallardo. Per i Milionarios una percorso fantastico per raggiungere una finale mai così attesa: una vera e propria impresa sportiva è stata messa a segno nella semifinale, quando sono riusciti a ribaltare il risultato contro il Gremio.

Dopo l'0-1 rimediato in casa, il River Plate il 31 ottobre all'Arena do Gremio, ha raggiunto un risultato insperato grazie al rigore dell' 1-2 di Martinez al 95'. Più agevole il percorso per il gruppo di Barros Schelotto, arrivato alla doppia sfida che chiuderà la manifestazione continentale annientando il Palmeiras con un 4-2  complessivo tra andata e ritorno.

Boca-River, tutto pronto per la sfida più attesaGetty Images
Lla sfida più attesa: Boca-River

Copa Libertadores, tutto su Boca Juniors-River Plate

Oggi alla Bombonera alle ore 21 andrà in scena la gara di andata di una sfida senza fine, la trasferta sarà vietata ai tifosi del River Plate, così è stato deciso dalle autorità argentine alla luce dei gravi episodi di violenza che da sempre accompagnano i confronti tra i due club. Ovviamente anche al ritorno non sarà possibile per i sostenitori del Boca accompagnare i propri beniamini al Monumental.

Da capogiro il costo dei tagliandi, pochi i fortunati che potranno assistere alla stracittadina sudamericana del secolo: prezzi triplicati che sono arrivati a toccare punte di 4500 dollari (più di 3900 euro) per la Platea Preferencial. "Solo" 1250 (più di mille euro) per la Platea Alta, invece. 

Ovviamente lo stesso trattamento è stato deciso dal River Plate per la sfida di ritorno: la vendita per la partita del Monumental di sabato 24 è iniziata da pochi giorni e in questo caso a rubare l'occhio è il rincaro dei prezzi sui singoli biglietti. Un aumento spaventoso rispetto alla semifinale di Copa Libertadores contro il Gremio.

Le probabili formazioni

A caratterizzare la vigilia della sfida in casa degli Xeneizes è senza dubbio la posizione di Zarate e Tevez, con entrambi gli ex "italiani" che potrebbero partire dalla panchina:

Boca Juniors (4-3-3): Rossi; Jara, Izquierdoz, Magallan, Olaza; Nandez, Barrios, P. Perez; Pavon, Abila, Villa. All.: Schelotto.

River Plate (4-3-1-2): Armani; Montiel, Maidana, Pinola, Casco; I. Fernandez, E. Perez, Palacios; Martinez; Santos Borré, Pratto. All.: Gallardo.

Dove vederla in tv e streaming

Il match si giocherà alle 17 locali proprio per consentire agli amanti del calcio di tutto il mondo di apprezzare e godere dello spettacolo del Superclasico più atteso di sempre. Il derby verrà trasmesso in esclusiva su DAZN, a partire dalle 21 italiane.

Le quote dei bookmakers

Sarà una gara equilibrata, una vera battaglia sportiva da seguire minuto dopo minuto, contrasto dopo contrasto. A testimoniarlo sono le quote delle principali piattaforme di gioco: leggermente favorito il Boca, forte dell'appoggio del suo pubblico, con quote che orbitano intorno al 2.50 per la vittoria.

Un eventuale successo del River Plate, oppure un pareggio, invece garantirebbero agli scommettitori di triplicare la somma scommessa. Difficile decifrare quanti gol potrebbero essere segnati nella sfida di domani, fino ad oggi le due retroguardie si sono ben comportate e l'under 2,5 appare favorito con quota 1,35, over a 2,90. I traders dovranno sapersi muovere anche nella scelta Goal/No Goal: quote equilibrate per quest'ultimo esito con no goal a 1,55 contro il 2,30 del Goal.

Nonostante abbia meno chance di giocare di Zarate, un'eventuale rete di Carlos Tevez verrebbe pagata 3,5 volte la quota scommessa, ben 4.20 la quota per il gol di Maurito. Il gol di Dario Benedetto come primo marcatore viene pagato 5.50.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.