Calciomercato Roma: Schick può andar via in prestito, c'è l'Arsenal

Il ceco continua a non convincere e per non perdere l'investimento fatto per lui, Monchi vorrebbe darlo via in prestito a gennaio: i Gunners cercano un sostituto di Welbeck.

914 condivisioni 0 commenti

di

Share

Da grande colpo di calciomercato a possibile esubero, la parabola negativa di Patrik Schick in questo anno e mezzo è stata particolarmente deludente se si considerano le doti messe in mostra 2 stagioni fa alla Sampdoria che gli hanno permesso di approdare alla Roma. L'ex attaccante blucerchiato non ha convinto nemmeno in questo inizio di annata e per questo motivo il club giallorosso starebbe pensando di cederlo addirittura nella sessione di calciomercato invernale per permettergli di giocare con più continuità e ritrovare la condizione.

Secondo il Corriere dello Sport, questa cessione potrebbe arrivare in prestito dato che la Roma non vuole dilapidare il grande investimento fatto su di lui nel calciomercato estivo del 2017 e per questo motivo cercherà di spostarlo altrove per i prossimi 6 mesi. In Italia ci sarebbero Bologna e la stessa Sampdoria interessate ma i capitolini preferirebbero la cessione all'estero.

Per questo nelle ultime ore si fa avanti la candidatura dell'Arsenal che solo pochi giorni fa ha perso Welbeck per un gravissimo infortunio alla caviglia subito in Europa League. Un attaccante talentuoso, seppur discontinuo, come Schick potrebbe far gola ai Gunners che sarebbero persino pronti a proporre una cessione a titolo definitivo mettendo sul piatto il cartellino di Aaron Ramsey che andrà in scadenza nel giugno 2019. Intanto Schick ha circa 2 mesi per convincere Di Francesco e la Roma che il suo futuro debba essere ancora in giallorosso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.