Europa League, pagelle Lazio-Marsiglia: Correa show, Immobile assist-man

Immobile versione assist-man, Joaquin Correa il migliore in campo: El Tucu trascina la squadra di Simone Inzaghi alla fase a eliminazione diretta con due turni d'anticipo.

59 condivisioni 0 commenti

di

Share

Serviva una vittoria, alla squadra di Simone Inzaghi, per centrare la qualificazione alla fase a eliminazione diretta di Europa League. E nella partita Lazio-Marsiglia, valida per la quarta giornata del Gruppo H, i biancocelesti riescono a imporsi 2-1 con le reti di Parolo e Correa.

Di Thauvin la rete della speranza per i ragazzi di Rudi Garcia, che salutano ufficialmente l'Europa League con due turni d'anticipo.

La Lazio gioca meglio per tutta la partita, rischiando relativamente poco e colpendo con cinismo ogni volta che ne ha avuto l'opportunità. A trascinarla Joaquin Correa, migliore in campo insieme a Immobile, autore degli assist che hanno propiziato entrambe le reti biancocelesti. 

Europa League, pagelle Lazio-Marsiglia

Lazio (3-5-1-1) - Strakosha 6,5; Luiz Felipe 6,5, Acerbi 7, Wallace 5,5 (57' Bastos 6); Marusic 6, Parolo 6, Cataldi 6, Berisha 6 (70' Milinkovic 6,5), Durmisi 6; Correa 7,5 (82' Luis Alberto s.v.); Immobile 7. All. Simone Inzaghi 6,5. 

Marsiglia (5-4-1) - Pelé 5,5; Sakai 5,5, Rami 5 (79' Sarr s.v.), Luiz Gustavo 6, Ćaleta-Car 5, Ocampos 6; Thauvin 6,5 (Mitroglu s.v.), Sanson 6 (70' Payet 5,5), Strootman 5,5, Lopez 5,5; Nije 6,5. All. Rudi Garcia 5,5.

I migliori

Correa 7,5

Dimostra con i fatti di poter essere un'arma in più anche partendo dall'inizio e non solo nel ruolo di spaccapartite che Simone Inzaghi ha ritagliato per lui in questa prima parte di stagione. El Tucu è a tratti irresistibile, i difensori del Marsiglia quando se lo trovano di fronte non riescono a contenerlo se non usando le maniere forti. Impreziosisce la sua prestazione con il gol del momentaneo 2-0, il terzo con la maglia della Lazio.

Immobile 7

In questa partita si traveste da Luis Alberto (quello della scorsa stagione) e serve due assist, prima a Parolo e poi a Correa. Per il resto gioca una gara di grande sacrificio, colpendo anche un palo (ma se avesse segnato, la rete sarebbe stata annullata per fuorigioco) e sfiorando il gol con un colpo di testa parato da Pelé.

Thauvin 6,5

Nella partita di Europa League di due settimane fa a Marsiglia non c'era, ma questa volta per Lazio-Marsiglia sì e si è visto. Il sogno di mercato dell'estate 2016 biancoceleste è riuscito a riaprire la gara con la rete del 2-1 (la prima in questa competizione), accelerando e bruciando sul tempo Acerbi, tagliato fuori dall'errore di Parolo.

Il gol di Correa che porta sul 2-0 Lazio-Marsiglia di Europa LeagueGetty Images
Europa League, il gol di Correa che porta sul 2-0 Lazio-Marsiglia

I peggiori

Ćaleta-Car 5

In occasione del gol del vantaggio della Lazio legge malissimo la traiettoria del pallone alzato da Ciro Immobile e si fa sovrastare da Marco Parolo. Sulla seconda rete non ha responsabilità, ma in generale si fa quasi sempre saltare e costringe Luiz Gustavo a fare il tappabuchi.

Wallace 5,5

L'unico della difesa della Lazio in affanno e ha più di qualche responsabilità quando dopo appena 6 minuti Sakai si ritrova a tu per tu con Strakosha. Per fortuna per lui e per la Lazio in generale, il portiere albanese ci mette una pezza e lascia il risultato sullo 0-0.

Çaleta-Car in netta difficoltà durante Lazio-Marsiglia di Europa LeagueGetty Images
Europa League, Çaleta-Car in netta difficoltà durante Lazio-Marsiglia

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.