Champions League, gomitata di Sergio Ramos: naso rotto per Havel

Il difensore spagnolo ha messo ko il difensore dei cechi con una gomitata.

784 condivisioni 0 commenti

Share

Non c'è partita che non lo veda protagonista, in un modo o nell'altro. Parliamo di Sergio Ramos, capitano del Real Madrid che nel match di Champions League vinto 5-0 in casa del Viktoria Plzen ha messo ko il difensore dei cechi Milan Havel. 

Quando il risultato era ancora sullo 0-0, il centrale spagnolo ha colpito violentemente Havel provocandogli la frattura del setto nasale e una copiosa perdita di sangue. Il giocatore del Viktoria Plzen è stato poi costretto ad abbandonare il campo e a lasciare il posto a Petrzela. 

In Spagna si interrogano sulla volontarietà del gesto mentre in Inghilterra lo condannano ricordando quanto fatto con Mohamed Salah, messo anche lui ko da Sergio Ramos nell'ultima finale di Champions League. In ogni caso l'arbitro Aytekin non ha preso alcun provvedimento giudicando l'intervento involontario. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.