Calciomercato, le rose più costose al mondo: comanda il Barcellona

I blaugrana sono al primo posto, seguono Manchester City e Real Madrid. La prima italiana è la Juventus undicesima.

851 condivisioni 0 commenti

di

Share

I risultati che contano sono quelli ottenuti sul campo, ok, ma anche essere al comando di questa speciale classifica vorrà dire qualcosa: esaminare il valore reale delle rose è un compito arduo, che sostanzialmente dura una stagione intera, al termine della quale regna la regola del "chi ha vinto è più forte”. Dalla Champions League alla Serie A, dalla Liga alla Premier League. Buona parte dei risultati, però, si costruiscono già con il calciomercato.

Aggiudicarsi i giocatori più preziosi del pianeta impreziosisce di conseguenza la rosa a disposizione di un allenatore X, che potrà così contare sui migliori in circolazione per la stagione che verrà. Un discorso che si adatta benissimo al Barcellona di Valverde, per esempio, che secondo le statistiche di Transfertmarkt ha a disposizione l'insieme dei calciatori più costosi del mondo. Il tavolo si ribalta: alcuni di loro non sono arrivati dal calciomercato. Un esempio su tutti: Leo Messi.

Calciomercato sì, calciomercato no, la famosa piattaforma di trasferimenti mette a disposizione degli appassionati e degli addetti ai lavori la classifica delle 100 rose più preziose al mondo. Al comando, come detto, c'è il Barcellona. E per trovare un'italiana bisogna scendere fino all'undicesimo posto. Occupato, neanche a dirlo, dalla Juventus del preziosissimo Cristiano Ronaldo.

Calciomercato, Cristiano Ronaldo è stato acquistato in estate dalla JuventusGetty Images

Calciomercato, ecco le 10 rose più costose del mondo: Barcellona in testa

Nota: la classifica è stata stilata secondo i valori dei giocatori stabiliti da Transfertmarkt ed è diversa da quella delle "squadre più costose" presente sullo stesso portale, stilata in base al costo d'acquisto dei calciatori. Qui comanda il Barcellona, lì comanda il Manchester City, per intenderci. Altra nota: i valori dei giocatori sono considerati in euro. 

1) Barcellona: 1,23 miliardi

Supera il miliardo il Barcellona, che si piazza in prima posizione. Il giocatore più prezioso è Leo Messi (180 milioni), seguito da Philippe Coutinho (150). Tra i difensori spiccano Jordi Alba e Umtiti, entrambi con il prezzo di cartellino fissato a 70 milioni. Il portiere Ter Stegen ne vale 80.

2) Manchester City: 1,09 miliardi

Deve accontentarsi del secondo posto il Manchester City, che come detto guida invece la classifica delle squadre più costose con 861,65 milioni. Il giocatore che vale di più per i Citizens è De Bruyne (150 milioni), tra gli attaccanti le perle sono Sané e Sterling (90 milioni) seguiti da Aguero e Gabriel Jesus (80). Il portiere Ederson oggi costa 60 milioni, per portar via Stones dalla difesa di Guardiola invece ne servirebbero 55.

View this post on Instagram

😝

A post shared by Manchester City (@mancity) on

3) Real Madrid: 1,03 miliardi

Nonostante l'addio di Cristiano Ronaldo, il Real Madrid supera comunque il miliardo e conquista il podio grazie ai suoi gioielli più preziosi: 90 milioni per Bale, 90 per Asensio, 90 per Isco. Dopo il tris di pezzi da 90 ci sono i vari Kroos (80), Varane (80), Casemiro (70) e Marcelo (70). Brilla parecchio anche Courtois grazie ai suoi 65 milioni.

4) Liverpool: 913 milioni

I vice-campioni d'Europa seguono proprio chi li ha battuti in finale: il Liverpool di Klopp sfonda quota 900 e si sistema al quarto posto. Salah supera tutti i Reds per distacco con i suoi 150 milioni, seguono Firmino (80) e Mané (80). Il neo-arrivato Naby Keita invece vale 65 milioni, 5 in più rispetto a Van Dijk e Alisson.

5) Atletico Madrid: 898 milioni

Quali rose nel giardino del Cholo? Simeone può ammirare tutta la spietata bellezza di un Griezmann da 150 milioni e può contare sull'affidabilità di Oblak, che non a caso vale 80 milioni tondi. Altri fiori costossissimi: Saul (90 milioni), Lemar e Koke (70), Diego Costa 60. A difendere il cancello del giardino ci pensano Hernandez, Gimenez e i 50 milioni a testa che si portano dietro.

6) Chelsea: 891,75 milioni

Gioielleria fornita, quella di Maurizio Sarri: il Chelsea arriva quasi a 900 milioni, con Eden Hazard chiuso in cassaforte insieme ai suoi 150 milioni e tirato fuori solo quando c'è da scendere in campo. Difficile portare via anche gli altri gioielli senza rapine: Kanté vale 80 milioni, Jorginho e Morata 60, Kepa e Willian 50, Marcos Alonso 45.

7) PSG: 867,65 milioni

Il Paris Saint Germain può contare addirittura sulla doppia coppia più costosa del mondo: Neymar e Mbappé costano 180 milioni ciascuno e da soli corrispondo a più di un terzo del valore totale della rosa del club. Per portare via Verratti dalla Tour Eiffell servono 70 milioni, 60 invece per Cavani. Marquinos guida economicamente la difesa dall'alto dei sui 55 milioni, in porta i 15 milioni di Areola hanno la meglio sul milione di Buffon.

8) Tottenham: 837,50 milioni

Ottavo il Tottenham, che può contare sul bottino messo da parte da Harry Kane (150 milioni) e sul patrimonio investito sul cartellino di Dele Alli, valutato 100 milioni di euro. Segue Eriksen con 80 milioni, poi c'è Son a quota 50, in difesa Alderweireld e Davinson Sanchez invece ne valgono 40. Tra i pali, i 30 milioni di Lloris.

View this post on Instagram

All eyes on PSV tomorrow. 👀 #COYS

A post shared by Tottenham Hotspur (@spursofficial) on

9) Manchester United: 835 milioni

I Red Devils "dabbano" al nono posto grazie anche ai 90 milioni di Pogba, anche se il più costoso resta Romelu Lukaku (100). Altri attaccanti parecchio preziosi: Rashford (65), Martial (60), Sanchez (55) e Lingard (40). Fred a centrocampo vale 50 milioni, Bailly in difesa ne costa 30. In porta, un De Gea da 70 milioni.

10) Bayern Monaco: 807,80 milioni

Il gigante tedesco conta i soldi e scopre il valore della sua collezione: Lewandowski costa 80 milioni, gli stessi che servirebbero per veder partire James Rodriguez. Segue Thiago Alcantara con 60 milioni, alti anche i valore di Kimmich e Hummels (55). Neuer, infine, ne vale 30.

Bonus Juventus: 783,5 milioni

Fuori dalle prime dieci la Juventus, prima tra le italiane: i bianconeri possono contare sui 100 milioni di Cristiano Ronaldo, che vengono però superati dai 110 di Paulo Dybala. A centrocampo Pjanic batte tutti (70 milioni), nella retroguardia invece vince Alex Sandro (45). In porta il più costoso è Szczesny (20), che supera di poco i 17 milioni di Perin.

Raffica di italiane

Le altre squadre italiane in classifica:

  • Inter 13° con 555,1 milioni
  • Napoli 14° con 515,5 milioni
  • Milan 15° con 486 milioni
  • Roma 20° con 382,05 milioni
  • Lazio 23° con 337,7 milioni
  • Fiorentina 36° con 242,78 milioni
  • Sampdoria 54° con 165,2 milioni
  • Atalanta 55° con 163,35 milioni
  • Torino 57° con 158,9 milioni
  • Sassuolo 63° con 132,53 milioni
  • Udinese 69° con 115,35 milioni
  • Cagliari 72° con 112,48 milioni
  • Genoa 97° con 85,5 milioni

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.