WWE News, McIntyre vs Angle per la leadership di Raw a Survivor Series

Sono loro due a giocarsi il ruolo di leader del team rosso nel prossimo PPV. E Seth Rollins è costretto a difendere i titoli di coppia: Dean Ambrose lo aiuterà?

WWE News, Drew McIntyre e Kurt Angle nel main event di Raw WWE

28 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo aver assistito sabato scorso a Crown Jewel, il PPV in Arabia Saudita che ha incoronato Brock Lesnar campione universale per la seconda volta in carriera, siamo pronti per una nuova puntata di Raw, quella del 5 novembre 2018, che vi racconteremo nel nostro consueto report con WWE News e Highlights.

Sarà uno show particolare, nel pieno del tour europeo della WWE (che farà tappa anche a Bologna e Roma, rispettivamente venerdì 9 e sabato 10 novembre) e si svolgerà direttamente dalla Manchester Arena di Manchester, in Inghilterra.

Nel corso di questo evento le attenzioni saranno sì rivolte su quando accaduto in Arabia Saudita, ma allo stesso tempo proiettandosi verso il prossimo importantissimo PPV in programma tra appena due settimane, Survivor Series.

WWE News, Highlights Raw 5 novembre 2018

In vista di uno dei quattro big four, quello che metterà di fronte i campioni di Raw con quelli di SmackDown, sono attese tantissime novità e colpi di scena, che vi racconteremo come sempre qui su WWE-ek Raw, la rubrica sul wrestling a cura di FOXSports.it, dove potrete trovare WWE News e Highlights della puntata del 5 novembre 2018.

Baron Corbin nomina Alexa Bliss capitano del Team Raw a Survivor Series

La puntata parte con un'inquadratura che mostra la sicurezza intorno al ring, poi sale Baron Corbin che dice di non far caso a tutto questo, sono solo precauzioni in vista di Survivor Series. Spiega come Shane McMahon abbia rubato il titolo di Campione del Mondo a Dolph Ziggler, per questo Raw ha bisogno di un leader.

E la WWE News è che questo leader sarà proprio lui, ma non combatterà nel 5 vs 5. Si occuperà della selezione dei partecipanti: Dolph Ziggler e Drew McIntyre ne faranno parte, poi anche Braun Strowman, che probabilmente - aggiunge - sarà un po' arrabbiato per quanto accaduto Crown Jewel (Baron Corbin lo ha colpito con la cintura prima del match), ma gli servirà da lezione.

Poi sceglie Alexa Bliss come capitano del team femminile: l'ex campionessa dice che seguirà la sfida di stasera tra la Riott Squad e il trio composto da Bayley, Sasha Banks e Natalya. Arriva poi Kurt Angle a interromperla, che chiede un match con Baron Corbin. In palio non solo l'accesso nel Team Raw, ma anche il ruolo di leader. Il Constable accetta, ma arriva Braun Strowman arrabbiatissimo. Il Monster among Men si sbarazza facilmente di tutta la sicurezza, ma il Lone Wolf in un modo o nell'altro riesce a scappare.

Sasha Banks, Bayley e Natalya vs The Riott Squad

Dopo questo caos iniziale parte il primo match, la rivincita di Evolution. Mentre Natalya esegue la Sharpshooter su Sarah Logan, Ruby Riott a bordo ring prende gli occhiali di Jim Neidhart, padre di Natty, e li rompe davanti ai suoi occhi. Natalya scoppia a piangere e va fuori dal ring per raccogliere gli occhiali, con Sasha Banks e Bayley a consolarla. Il match finisce in no contest per doppio count-out.

Apollo Crews vs Jinder Mahal

Mentre nel backstage Baron Corbin continua a fuggire da Braun Strowman, si passa al secondo match di giornata, con Apollo Crews che batte Jinder Mahal in pochi tempo chiudendo con uno Standing Moonsault.

Authors of Pain vs Seth Rollins e Dean Ambrose (C)

Seth Rollins si presenta sul ring con tre cinture, quella di campione intercontinentale e le due dei titoli di coppia. Poi parla del suo rammarico per la situazione e per il fatto di aver perso a Crown Jewel, così come gli spiace che Baron Corbin abbia aiutato Brock Lesnar a riprendersi la cintura che Roman Reigns gli aveva strappato con tanta fatica. Lo interrompe dal backstage proprio il Constable, che indice subito un match in cui difenderà i titoli di coppia, con o senza Dean Ambrose, contro gli Authors of Pain. Akam e Rezar arrivano subito e visto che del Lunatic Fringe non vi è traccia la sfida diventa un Handicap Match. Per quanto The Architect tenga botta, alla fine i due ex campioni di NXT riescono a chiudere con il loro Last Chapter e diventano così i nuovi Raw Tag Team Champions.

Al termine dell'incontro, con Seth Rollins ancora sul ring esanime, si presenta Dean Ambrose arrivando dal pubblico. Il Lunatic Fringe sale sul quadrato lentamente e infierisce sull'ex compagno con la Dirty Deeds, non prima di aver detto: "Tu vuoi sapere perché io abbia fatto quello che ho fatto?".

Elias vs Dolph Ziggler

Dolph Ziggler arriva sul ring e si lamenta per quanto accaduto a Crown Jewel, viene interrotto da Elias che fa impazzire il pubblico suonando con la chitarra Seven Nation Army per il "po-po-po" da stadio e poi dicendo che se gli lasceranno suonare la sua canzone gli Oasis si riuniranno (con tanto di Noel Gallagher presente tra il pubblico a ridere). Ziggler lo interrompe e lo invita a salire sul ring per sfidarlo. Elias accetta e parte il match, con il pubblico che continua a cantare come se fosse allo stadio. E dopo aver evitato un conteggio di tre successivo alla Zig-Zag, il Drifter riesce a connettere la sua Drift-Away che gli fa vincere l'incontro.

Ronda Rousey avverte Becky Lynch, arriva Nia Jax

Ronda Rousey salle sul ring e prende il microfono, avvertendo Becky Lynch con un promo molto ben costruito. Il messaggio finale è:

Tu Becky puoi anche essere "The Man" (come si è autodefinita, ndr), ma io sono la troia più cattiva del pianeta.

La interrompe Nia Jax, che prende il microfono e dice che farà il tifo per lei a Survivor Series, ma dopo non farà sconti.

Nia Jax vs Ember Moon

Si parte con l'incontro di Nia Jax contro Ember Moon e la Forza irresistibile vince grazie a un Pop-Up Samoan Drop. Al termine dell'incontro arriva anche Tamina sul ring e inizia a fissare di nuovo Nia Jax, poi però se la prende con Ember Moon e connette su di lei un Samoan Drop. Incredibile alleanza tra Nia e Tamina, che si abbracciano a centro ring.

Braun Strowman cerca Baron Corbin

Continua la caccia di Braun Strowman a Baron Corbin, che decide di abbandonare l'arena. Il suo posto nel match contro Kurt Angle lo prende così Drew McIntyre.

Bobby Lashley vs Finn Balor

Ancora un altro match tra Bobby Lashley e Finn Balor. E anche questa volta vince il Dominatore, grazie a una distrazione di Lio Rush. Al termine dell'incontro arriva Drew McIntyre che infierisce sull'irlandese eseguendo la sua Claymore.

Drew McIntyre vs Kurt Angle

Ed eccoci arrivati al main event della serata, con Drew McIntyre che ha preso così il posto di Kurt Angle. Quest'ultimo inizia ad attaccare l'avversario ancor prima del suono della campana, ma lo scozzese riesce rapidamente a prendere il sopravvento, anche se il match inizialmente è molto equilibrato. Lo scozzese però finisce per dominare e umiliare l'avversario, andando a chiudere con l'Angle Slam e l'Ankle Lock.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.