Calciomercato Juventus, piani per la difesa: via Benatia, dentro de Ligt

Il marocchino chiede spazio e potrebbe essere ceduto già a gennaio, poi partirà l'assalto al gioiello dell'Ajax che piace tanto anche a Barcellona e Manchester United.

433 condivisioni 1 commento

di

Share

Dentro Leonardo Bonucci e fuori Medhi Benatia. Chiara fin da subito l'idea do Massimilano Allegri dopo il ritorno del difensore viterbese. E ora la Juventus, in chiave calciomercato, pensa al futuro. La cessione del marocchino potrebbe servire a preparare il colpo de Ligt, talento dell’Ajax.

Il club olandese lo valuta almeno 50 milioni di euro e c’è una forte concorrenza da battere, con Barcellona e Manchester United in prima fila. Poco dietro il Marsiglia, che già in estate aveva chiesto informazioni.

Benatia in uscita durante il calciomercato di gennaio sembra più che un’idea. Il giocatore è stanco di stare in panchina, vuole giocare di più. Quest’anno solo 5 partite tra Serie A e Champions League. L’ha dichiarato senza tanti giri di parole: “Voglio più spazio”.

Calciomercato Juventus, obiettivo de Ligt dell'AjaxGetty Images
Calciomercato Juventus, obiettivo de Ligt con cessione di Benatia

Calciomercato Juventus, Benatia vuole giocare: cessione in vista?

Il piano di calciomercato della Juventus appare chiaro. Benatia vuole giocare, lo ha ammesso dopo il match con il Cagliari giocato da titolare e vinto 3-1 dai bianconeri:

Stare in panchina non mi piace. Ho 31 anni e non posso giocare una gara ogni tanto. Via a gennaio? Vediamo cosa succederà.

Lo sfogo del difensore arrivato nel 2016 è comprensibile. Poche presenze, Allegri lo usa con il contagocce. Ecco perché la cessione può essere concreta. E i piani della dirigenza bianconera sono già chiari.

Calciomercato Juventus, Benatia verso la cessione a gennaioGetty Images
Calciomercato Juventus, Benatia verso la cessione: obiettivo de Ligt

Nuovo corso: tutto su de Ligt

Bonucci, Chiellini e Barzagli. Parola d’ordine: svecchiare. Matthijs de Ligt è il nome che piace alla Juventus. Eppure il Barcellona è in pole per il classe ’99. I blaugrana puntano lui e David Luiz. Serve fare in fretta: con la cessione di Benatia, via all’assalto. De Ligt è giovane, ma ha esperienza da vendere anche in Champions League. Un’operazione che si potrebbe fare già a gennaio, con la sola prerogativa: vendere il marocchino e fare cassa. Con Rugani e l’olandese, la difesa bianconera ha già due sostituti della BBC. Bonucci, Barzagli e Chiellini stanno facendo la storia. La loro sarà un’eredità pesante.

De Ligt potrà ricoprire alla perfezione il ruolo di Bonucci, è un centrale con licenza di impostare. È forte fisicamente, bravo con i piedi, preciso negli anticipi. In patria lo hanno definito il nuovo van Dijk, il difensore più pagato della storia oggi al Liverpool. Matthijs è già nel giro della Nazionale, ha debuttato con la maglia orange a 17 anni dopo aver fatto tutta la trafila nelle selezioni minori.

L’Olanda vuole ripartire da ragazzi come lui. In futuro ci sarà il grande salto in una big. La Juventus osserva da vicino, il Barcellona fa lo stesso. Si scatenerà un'asta. Per ora il calciatore rimane concentrato sulla sua stagione con la maglia dell'Ajax. Con il club di Amsterdam è legato sino a giugno 2021. Ma gennaio è vicino, servirà fare una scelta.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.