Serie A, Gattuso: "Milan, meritavi la vittoria. Zona Romagnoli? Mi piace..."

Le parole del tecnico rossonero dopo la vittoria sull'Udinese.

244 condivisioni 1 commento

Share

Terza vittoria di fila e quarto posto nuovamente agganciato in compagnia della Lazio. Il Milan chiude l'undicesima giornata di Serie A vincendo 1-0 alla Dacia Arena contro l'Udinese grazie alla rete al 97' di Alessio Romagnoli, che in settimana aveva già regalato il successo ai suoi in extremis. Nel post-partita il tecnico dei rossonero Gennaro Gattuso ha commentato così la prestazione della sua squadra a Sky Sport:

Per noi aver perso il derby è stata una mazzata, adesso invece si parla di "zona Romagnoli" e mi piace decisamente di più. Il Milan oggi meritava di tornare a casa con i tre punti e così è stato, nonostante i tanti giocatori fossero fuori per infortunio. L'Udinese è molto fisico, ti sta sempre addosso, ma i ragazzi mi sono piaciuti molto. Adesso dobbiamo recuperare le energie, di certo non potremo contare su Caldara e Biglia, ma dobbiamo però ritrovare altri elementi perché qui giochiamo ogni tre giorni

Inevitabile parlare dell'infortunio di Higuain e della sua espulsione:

Ha preso una botta alla schiena e ha avvertito una fitta. Anni fa ha subito un intervento proprio alla schiena, speriamo che non sia nulla di grave. La mia espulsione? Non ho detto nulla, mi ha cacciato perché ho abbandonato l'area tecnica. La decisione è giusta

Sulla classifica del Milan, ora quarto a 21 punti insieme alla Lazio:

Il Milan non era scarso prima e non è bravo adesso, noi pensiamo a guardare avanti e a fare più punti possibili, poi si vedrà dove riusciremo ad arrivare. Quando vinci lavori con più serenità, la palla adesso pesa meno e si può andare avanti con maggiore tranquillità

Poi fa il punto sugli infortunati:

Non possiamo farci niente, sicuramente la sorte non ci sta assistendo. Pensiamo a una partita per volta e recuperiamo le energie in vista del Betis. Non a caso ai ragazzi ho dato un giorno libero. Sono contento di chi come Castillejo e Borini è entrato e si è fatto trovare pronto, loro hanno fatto benissimo e noi abbiamo bisogno di tutti. Molto bene anche la difesa, questo grazie all’ottimo lavoro di Kessié e Bakayoko. Tutti stanno dando tanto. A Castillejo manca un po' di cattiveria sotto porta, ma solo perché non è abituato a stare lì. Suso invece ci sta mettendo grande entusiasmo, ora riesce anche a giocare al centro. Oggi per tutti sarebbe stato facile cercare alibi visti gli infortunati che abbiamo, invece abbiamo lavorato prendendoci le nostre responsabilità

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.