Media spettatori: comanda il Barcellona, Inter prima in Italia

Al Camp Nou media di 77mila spettatori per ognuna delle otto partite giocate dai catalani in casa. Sul podio della speciale classifica anche Borussia Dortmund e Manchester United.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Non c'è nessun premio in palio, ma la classifica del tifo e della passione resta sempre un indicatore importante per descrivere il legame tra un club e la piazza. E se il motto del Barcellona è "quelcom més que un club de futbol", un motivo ci sarà. O meglio, 620mila ragioni. Tanti sono infatti i tifosi che hanno accompagnato sugli spalti in questa prima parte di stagione le otto partite giocate al Camp Nou da Lionel Messi e compagni. Numeri che valgono la vetta in una speciale graduatoria: quella della media spettatori.

A rivelare il primato del Barcellona sono i dati diffusi dal portale specializzato Transfermarkt, che tengono in considerazione le squadre militanti nei cinque migliori campionati europei: Spagna, Inghilerra, Germania, Italia e Francia. Nelle otto partite giocate in casa tra Liga e Champions League, il Camp Nou ha registrato in media 77.506 spettatori. Il picco massimo, manco a dirlo, in occasione del Clasico del 28 ottobre: quasi 95mila hanno assistito dal vivo alla manita rifilata dal gruppo di Ernesto Valverde al Real Madrid.

Nel cammino da record dei blaugrana, primi in Liga e nel girone di Champions League, non ci sono però sold out da registrare. Il Camp Nou è sempre stato prossimo al tutto esaurito, ma mai pieno come un uovo. Lo stesso non si può dire per il Signal Iduna Park, casa del Borussia Dortmund: i gialloneri di Favre, primi in Bundesliga, hanno registrato in sette apparizioni interne ben 531.628 spettatori complessivi, per una media di 75.947 presenze a partita. Ben tre partite su sette sono state giocate da Sancho e compagni con tutti gli 81.360 posti a disposizione sugli spalti al gran completo. Il podio d'onore sulla Top Ten è dei Die Schwarzgelben.

  1. Barcellona (Camp Nou, 620.047 spettatori - 77.506 a partita)
  2. Borussia Dortmund (Signal Iduna Park - 531.628 spettatori, 75.947 a partita)
  3. Manchester United (Old Trafford - 519.887 spettatori, 74.270 a partita)
  4. Bayern Monaco (Allianz Arena - 445.000 spettatori, 74.167 a partita)
  5. Real Madrid (Santiago Bernabeu - 522.101 spettatori, 65.623 a partita)
  6. Tottenham (Wembley - 320.744 spettatori, 64.149 a partita)
  7. Inter (San Siro - 440.040 spettatori, 62.683 a partita)
  8. Schalke 04 (Veltins-Arena - 354.697 spettatori, 59.116 a partita)
  9. Stoccarda (288.208 spettatori, 57.642 a partita)
  10. West Ham (341.431 spettatori, 56.905 a partita)
Tifoseria Borussia Dortmund al Signal Iduna Park: seconda per numeri tra le media europee sugli spaltiGetty Images
La tifoseria del Borussia Dortmund: seconda tra le media europee sugli spalti

Inter prima italiana per media spettatori: Juventus e Chelsea fuori dalla Top 10 europea

Nella graduatoria continentale, stilata in base alla presenza degli spettatori per il singolo incontro, la terza piazza è del Manchester United. Nonostante un avvio di stagione non esaltante, che vede i Red Devils al settimo posto in Premier League e ancora in bilico nella corsa agli ottavi di Champions, a sostenere Mourinho e il suo gruppo sugli spalti ci sono stati in media 74.7270 spettatori. Sold out sfiorato - l'Old Trafford ha una capienza massima di 75.643 spettatori - e podio assicurato. Seguono Nella Top Ten della speciale graduatoria c'è tanta Germania: il Bayern Monaco è quarto, con cinque sold out su sei partite giocate all'Allianz Arena e una media di 74.167 spettatori, mentre colpisce la presenza di Schalke 04 e Stoccarda - rispettivamente quintultimo e ultimo in Bundesliga - in ottava e nona posizione.

Esultanza Chelsea a Stamford Bridge: Blues fuori dalla Top 25 degli spettatori in EuropaGetty Images
Esultanza Chelsea a Stamford Bridge: Blues fuori dalla Top 25 spettatori in Europa

E l'Italia? Unica rappresentante nei primi dieci posti in Europa è l'Inter. Nonostante la loro squadra non vinca un trofeo da sette anni, la passione del popolo è sempre eccezionale. Il club nerazzurro occupa il settimo posto in classifica, merito dei 62.863 spettatori presenti in media per ognuna delle sette partite interne giocate tra Serie A e Champions League. Biglietto da visita eccellente per una squadra lanciata in seconda posizione in Serie A, che nell'ultimo mese e mezzo non ha fatto bottino pieno in una sola occasione, al Camp Nou contro il Barcellona. Davanti all'Inter, in classifica ci sono Real Madrid e Tottenham, mentre a completare la Top Ten è il West Ham (56.905 spettatori a partita).

Restano fuori dalle migliori 10 squadre per media spettatori alcune big, come l'Atletico Madrid (dodicesimo), il Manchester City (quindicesimo) e il Paris Saint-Germain (ventiduesimo), mentre Juventus e Chelsea sono addirittura fuori dalla Top 25. Un dato figlio più della capienza degli impianti che ospitano bianconeri e Blues, che dei risultati: per i tifosi di Cristiano Ronaldo e compagni, primi in Serie A, i posti a disposizione all'Allianz Stadium sono 41.507, mentre Stamford Bridge, casa del team di Sarri, può ospitare fino a 41.631 spettatori. Numeri insufficienti per entrare nella speciale classifica della media spettatori d'Europa, guidata nei primi due mesi della stagione 2018/2019 dal Barcellona.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.