Serie A, pagelle di Udinese-Milan: Romagnoli decisivo, disastro Opoku

I friulani si complicano la vita da soli nel finale con due errori clamorosi. E il capitano rossonero è nuovamente decisivo.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Ritmi alti e molta intensità. Udinese-Milan, posticipo dell'undicesima giornata di Serie A è stata una bella partita, ricca di emozioni e di occasioni, con il gol nel finale di Romagnoli che, ancora una volta, regala due punti pesantissimi ai suoi. Fra i rossoneri c'è però molta preoccupazione per un problema riscontrato da Higuain dopo uno scontro con Mandragora. L'argentino ha abbandonato il campo lamentando un forte dolore alla schiena.

Senza Bonaventura e Biglia Gattuso schiera Bakayoko e Kessie, con Laxalt e Suso larghi, confermando Cutrone e Higuain in attacco. L'Udinese ha atteso il Milan nella propria metà campo, partendo però spesso in contropiede con Pussetto, De Paul e Lasagna che a campo aperto hanno creato qualche grattacapo alla difesa rossonera.

A vederla oggi l'Udinese sorprende abbia solo 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Il Milan è invece quarto in Serie A. Castillejo, entrato al posto di Higuain, ha dimostrato di poter essere utilissimo alla squadra, svariando a tutto campo. Ai rossoneri è però mancato sempre l'ultimo passaggio. In alcune situazioni anche la precisione sotto porta. Almeno fino al 97'.

Higuain abbandona il campo durante il posticipo di Serie AGetty Images
Higuain abbandona il campo durante il posticipo di Serie A

Serie A, Udinese-Milan: le pagelle

Udinese (3-4-1-1): Musso 6,5; Opoku 4, Ekong 6,5, Samir 5,5; Ter Avest 6 (dall'84' Nuytinck 4), Pussetto 6,5 (dall'84' Balic sv), Mandragora 6, Fofana 6,5, Stryger Larsen 6; De Paul 6,5 (dal 92' D'Alessandro sv); Lasagna 6. All: Velazquez 6,5.

Milan (4-4-2): Donnarumma 6, Abate 6, Zapata 6, Romagnoli 7,5, Ricardo Rodriguez 6; Suso 6,5, Kessié 6,5, Bakayoko 6, Laxalt 6 (dal 73' Borini sv); Higuain 5,5 (dal 35' Castillejo 6,5), Cutrone 5,5. All: Gattuso 6.

I migliori

Romagnoli 7,5

Fa tutto lui: recupera palla su Opoku, lancia il contropiede del Milan e poi scarica un sinistro terrificante alle spalle di Musso. Nelle ultime due partite ha regalato 4 punti pesantissimi al Milan portandolo, quasi da solo, la squadra al quarto posto.

Romagnoli festeggiato dai compagniGetty Images
Romagnoli festeggiato dai compagni

Castillejo 6,5

Veloce, vivace, tecnico. Si fa tutta la fascia avanti e indietro, aiutando in entrambe le fasi di gioco. Parte trequartista, si sposta sulla sinistra e finisce la gara da esterno destro. Serve a Suso la miglior occasione della partita dopo un'ottima azione personale, ma lo spagnolo spara incredibilmente alto. Anche lui però macchia la sua prestazione sprecando una buona occasione. Il fallo di Nuytinck che lascia l'Udinese in 10 lo conquista lui.

Castillejo in azioneGetty Images
Castillejo in azione

Musso 6,5

Due belle parate su Suso, una su Cutrone, poi chiude la porta anche a Castillejo. Attento per tutta la partita, ma fatica a bloccare il pallone. Troppo spesso respinge senza dare sicurezza al reparto. Incolpevole in occasione del gol di Romagnoli.

I peggiori

Nuytinck 4

Entra per rimpolpare la difesa, lascia invece i suoi in 10 con un brutto fallo da dietro su Castiliejo. Entrato appena 10 minuti prima non può perdere la lucidità così. Se i bianconeri, nell'azione finale, erano in inferiorità numerica in area, è anche a causa della sua espulsione.

Nuytinck in azioneGetty Images
Nuytinck in azione

Opoku 4

Non aveva nemmeno giocato male, ma, al 96' non si possono perdere quei palloni sulla trequarti. Errore banale, grave, inaccettabile in Serie A. E l'Udinese prende gol perdendo ancora. Sarebbe stato un punto pesante, specie considerando la prestazione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.