Rassegna stampa sportiva 4 novembre e prima pagina Gazzetta

Sia Inter che Juventus rispondono al Napoli vincendo e arrivando al meglio alle partite di Champions League. Rialza la testa anche il Real Madrid.

158 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il grande sabato di Serie A domina la rassegna stampa sportiva di domenica 4 novembre, a partire dalla prima pagina della Gazzetta dello Sport. La giornata si è aperta con la roboante vittoria dell'Inter che ha travolto il Genoa a San Siro con un nettissimo 5-0, subito dopo c'è stato il pareggio fra Fiorentina e Roma al Franchi mentre nell'anticipo serale la Juventus ha trovato la decima vittoria in 11 turni sconfiggendo un Cagliari coriaceo per 3-1. Ora le tre squadre potranno dedicarsi con più tranquillità alle importanti sfide di Champions League che le aspettano in questa settimana. Ma la rassegna stampa di oggi non si ferma ai giornali sportivi italiani e passa anche per le testate spagnole.

In terra iberica infatti viene dato grande risalto alla vittoria del Real Madrid che nella partita di esordio di Santiago Solari nel campionato spagnolo sulla panchina dei Blancos ha trovato una sofferta vittoria casalinga contro il Valladolid. Decisivo il giovanissimo Vinicius, entrato nel finale del secondo tempo e capace di entrare nell'azione del gol che ha portato in vantaggio i campioni d'Europa in carica, vittoriosi alla fine per 2-0 con rete di Sergio Ramos. 3 punti anche per il Barcellona che ha ribaltato nel giro di 3 minuti il risultato in casa del Rayo Vallecano vincendo per 3-2 e mantenendo la testa della classifica in Liga staccando l'Atletico Madrid fermato sul pareggio dal Leganes.

Spazio ai campionati anche in Francia e Portogallo: nella Ligue 1 è arrivato il pareggio fra Lione e Bordeaux che continua ad allargare il solco del Paris Saint-Germain capolista con tutte le squadre che la inseguono. Situazione ben diversa nella Superliga dove il Porto sale in testa vincendo contro il Maritimo ma in attesa del Braga che questa sera ospita il Setubal con l'obiettivo di raggiungere i dragoni al primo posto della classifica.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.