Copa Libertadores, squalifica e DASPO per il tecnico del River Plate

L'allenatore salterà la finale col Boca Juniors: il Gremio aveva fatto ricorso per la sua presenza nello stadio in semifinale nonostante la squalifica, che gli è stata aumentata.

62 condivisioni 0 commenti

Share

L'attesa per la finale di Copa Libertadores di quest'anno è frenetica come forse mai nella storia della competizione: fra il 10 e il 24 novembre a contendersi il trofeo saranno Boca Juniors e River Plate, in un inedito Superclasico di Coppa. I Los Millonarios però dovranno scendere in campo per entrambe le partite senza il loro allenatore Marcelo Gallardo che oltre ad essere squalificato ha ricevuto in queste ore addirittura il DASPO dalla federcalcio sudamericana.

Il tecnico del River Plate, squalificato già per la semifinale contro il Gremio, era sceso lo stesso negli spogliatoi durante l'intervallo per parlare con i suoi giocatori. Il club brasiliano ha fatto ricorso chiedendo di vincere a tavolino ma la CONMEBOL ha avuto opinioni diverse.

Il risultato della semifinale è rimasto inalterato, permettendo così al River Plate di poter affrontare il Boca in finale di Copa Libertadores. Ma la posizione di Gallardo è peggiorata: non solo la squalifica è stata aumentata (4 giornate) ma è scattato anche il DASPO in modo che all'allenatore sia proibito di entrare allo stadio. Il River farà ricorso ma questo Superclasico si scalda sempre di più, prima ancora di iniziare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.