Serie A, Inter-Genoa: probabili formazioni e quote dei bookmaker

Turnover nerazzurro con vista sul Barcellona: Spalletti pronto a lanciare Lautaro Martinez, Icardi parte dalla panchina. Juric inserisce Zukanovic per lo squalificato Criscito.

193 condivisioni 0 commenti

di

Share

Da una parte chi vuole vincere, per agganciare nuovamente il Napoli e mettere pressione alla Juventus capolista, dall'altra chi vuole cancellare il ko arrivato all'ultima curva nello stesso stadio appena tre giorni prima e dimostrare che il buon avvio di stagione non era un fuoco di paglia. Inter-Genoa è il secondo degli anticipi in calendario nell'11^ giornata di Serie A. Fischio d'inizio in programma alle 15 a San Siro.

I nerazzurri di Luciano Spalletti sono in serie positiva da sei partite, archiviate con altrettante vittorie: un percorso netto che ha permesso di scalare posizioni in classifica, fino a issarsi in seconda posizione alla pari con il Napoli lunedì scorso, grazie al 3-0 inflitto alla Lazio all'Olimpico. In casa Genoa la vittoria manca invece da quattro turni e l'arrivo di Ivan Juric in panchina ha sin qui prodotto due pareggi e la sconfitta nel recupero di mercoledì contro il Milan. La sensazione, però, è che i liguri siano in credito con la buona sorte.

Le previsioni meteo a Milano non sono clementi per il primo sabato di novembre: si giocherà molto probabilmente sotto la pioggia, ma difficilmente il maltempo impedirà l'ennesimo pienone a San Siro, dove sono attesi circa 70mila spettatori. Una spinta notevole per Brozovic e compagni, attesi martedì da un'altra sfida sul terreno di casa: quella di Champions League contro il Barcellona.

Serie A 2017/2018, un momento di Inter-Genoa 1-0: decisivo D'AmbrosioGetty Images
Serie A 2017/2018, un momento di Inter-Genoa 1-0: decisivo il centro di D'Ambrosio

Serie A, è Inter-Genoa: fischio d'inizio sabato 3 novembre alle 15

Nel calendario spezzatino dell'11^ giornata di Serie A, Inter-Genoa rappresenta il secondo anticipo del weekend. A dirigere l'incontro sarà Paolo Valeri della sezione di Roma 2.

Le probabili formazioni

Spalletti guarda anche al Barcellona: la possibile esclusione di Mauro Icardi, a quota 6 gol in Serie A, va in questa direzione. Il capitano potrebbe cedere il suo posto a Lautaro Martinez in una staffetta tutta argentina. Nainggolan recupera, ma partirà della panchina: sulla trequarti possibile conferma per Joao Mario al centro del 4-2-3-1, con Candreva favorito su Politano a destra. In difesa D'Ambrosio, match winner dell'ultimo precedente contro il Genoa a San Siro, è in vantaggio su Vrsaljko.

In casa ligure, Juric ha annunciato che Piatek potrebbe riposare: difficile ipotizzare però il capocannoniere del campionato in panchina in una sfida tanto delicata. Al suo fianco si giocano un posto Kouame e Pandev, con Zukanovic che rileverà invece lo squalificato Criscito in difesa. Conferma per il 3-5-2 come modulo di riferimento.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Joao Mario, Perisic; Lautaro Martinez. Allenatore: Spalletti.

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouame, Piatek. Allenatore: Juric.

Dove vedere Inter-Genoa in TV e in streaming

Il fischio d'inizio di Inter-Genoa, in calendario sabato 3 novembre per l'11^ giornata di Serie A, è in programma alle 15: il match di San Siro sarà trasmesso in diretta esclusiva da Sky Sport attraverso i canali Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 251). Il match è disponibile in streaming su computer, tablet e smartphone per tutti gli abbonati sull'applicazione Sky Go.

Le quote dei bookmaker

All'incrocio di questo pomeriggio, Inter e Genoa ci arrivano separate da otto punti in classifica. Quasi logico che i favoriti per la vittoria siano i padroni di casa: un successo nerazzurro è in lavagna a 1,35, mentre il colpaccio ospite paga 8,75 volte la posta. Chi dovesse puntare sul pareggio, vedrebbe la propria puntata moltiplicata per 5,25 in caso di segno "X". Si prevede una partita aperta e ricca di reti: lo dimostrano l'opzione Gol, pagata 1,75 volte la posta (No Gol paga 1,90) e la quotazione di 1,60 assegnata all'Over 2,5 (a fronte del 2,20 per l'Under 2,5). 

Per chi volesse puntare sul risultato esatto, il 2-0 per l'Inter è la possibilità più in voga tra i bookmaker: paga 6,50 volte la posta. Occhio però anche al 3-1 (11) o a un clamoroso 0-1 (20). Capitolo marcatori: una rete di Lautaro Martinez è in lavagna a 5, ma attenzione anche a Candreva (9), Brozovic (11) e al solito Piatek (8).

I precedenti in Serie A

Nella loro storia, Inter e Genoa si sono affrontate in campionato 114 volte. Nelle 57 sfide sin qui giocate a Milano, i successi nerazzurri sono ben 40. L'ultimo è arrivato nella scorsa stagione, il 24 settembre 2017, quando una zuccata di Danilo D'Ambrosio nel finale valse l'1-0. Nella partita di ritorno, giocata lo scorso 18 febbraio a Genova, i liguri si ripresero con gli interessi quanto perso all'andata: 2-0, grazie all'autorete di Ranocchia e all'acuto di Pandev.

  • 24/09/2017: Inter-Genoa 1-0
  • 18/02/2018: Genoa-Inter 2-0

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.