Psg, 40mila euro di multa per Verratti: "Ho fatto una stupidata"

Il centrocampista azzurro chiede scusa a tutti dopo il fermo per guida in stato d'ebbrezza: "Può succedere a tutti, sono il primo a essere deluso. Ora però voltiamo pagina".

113 condivisioni 0 commenti

Share

Subito dopo la partita con il Lille vinta 2-1, il centrocampista del Psg Marco Verratti ha parlato dopo essere stato portato in commissariato (rimanendoci circa due ore prima di essere rilasciato) per guida in stato d'ebbrezza. 

Ho vissuto un paio di giornate difficili, mi sono scusato subito perché so di aver sbagliato. Ma sono ancora giovane, anche se questo non mi autorizza a comportarmi così. Mi servirà per il futuro, per spiegare ai miei figli di non ripetere certi errori. In campo volevo dare qualcosa in più, perché sapevo che avevo qualcosa da farmi perdonare. Mi sono scusato, non succederà più.

Marco Verratti ha parlato anche della reazione di Tuchel:

Mi ha detto che il mio è stato un errore. Sono il primo a essere deluso perché ho fatto una stupidata. La squadra ha accettato le scuse, voltiamo pagina.

Verratti sarà comunque punito dal club, che lo multerà con circa 40mila euro (per essere andato contro il codice etico della società), cioè il 5% dello stipendio da 800mila al mese percepito al Paris Saint-Germain.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.