Premier League, Leicester batte Cardiff: vittoria e dedica al presidente

Il Leicester batte il Cardiff con un gol di Gray e rende omaggio nel migliore dei modi al presidente Vichai Srivaddhanaprabha.

790 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una vittoria in Premier League alla prima occasione utile. Non c'è modo migliore per rendere omaggio alla memoria del presidente del Leicester, Vichai Srivaddhanaprabha, morto nell'incidente di volo dopo la partita con il West Ham di sabato scorso. Un tributo riuscito dall'inizio alla fine: l'arrivo del pullman accolto dai tifosi delle Foxes, il minuto di raccoglimento, la gioia liberatoria al momento del gol vittoria di Gray.

Il risultato, come era prevedibile, lascia il tempo che trova. Al Cardiff City Stadium prevale il cordoglio e la voglia di commemorare Vichai Srivaddhanaprabha, già a partire dal riscaldamento. Con i calciatori delle Foxes che indossano una maglia in onore del loro ex presidente. La foto del Boss davanti, mentre dietro le spalle campeggia la scritta "Sarai per sempre nei nostri cuori".

Dopo aver battuto il Cardiff in trasferta, per il Leicester è arrivato il momento di tornare a casa. Il King Power Stadium avrebbe dovuto ospitare il match di Coppa di Lega inglese contro il Southampton, ma dati gli avvenimenti si è deciso di rinviare il match (recupero fissato per il 27 novembre). Tra una settimana la squadra di Puel affronterà il Burnley, a due settimane esatte dalla tragedia che ha sconvolto la Premier League.

Vardy LeicesterGetty Images
Le maglie commemorative indossate da Vardy e compagni durante il riscaldamento.

Premier League, Cardiff-Leicester: il racconto della partita

Un minuto di silenzio che sembrava non dovesse finire mai. Da una parte il Cardiff, dall'altra tutta la rosa del Leicester. Abbracciati l'uno con l'altro. Nel settore ospiti le striscioni e bandiere per ricordare Vichai Srivaddhanaprabha, il presidente che ha portato un club modesto sul tetto d'Inghilterra. Ecco spiegate le lacrime e la commozione che hanno bagnato il campo prima dell'inizio della partita.

Nonostante l'emozione iniziale, il palio ci sono sempre i tre punti. La Premier League non permette passi falsi, soprattutto per il Cardiff, in piena lotta per non retrocedere. Ed è proprio dei padroni di casa l'occasione più ghiotta per passare in vantaggio. Punizione dal limite dell'area battuta da Camarasa che si stampa sulla traversa, con Schmeichel immobile.

La reazione del Leicester arriva solo in chiusura di primo tempo: al termine di un'azione confusa e di una doppia parata prodigiosa di Etheridge, Vardy calcia a colpo sicuro ma il pallone scheggia la traversa e finisce fuori. Immediate le proteste da parte dei calciatori ospiti che reclamano la deviazione da parte di un difensore.

Secondo tempo: gol, vittoria e dedica

La ripresa inizia con un Leicester decisamente più in partita rispetto alla prima frazione di gioco. Maddison prende in mano il comando del gioco, aiutato da Mendy e Ndidi. È proprio da un fraseggio nello stretto che si crea lo spazio per Chilwell di crossare, perfetto il tempismo di Gray che si getta sul pallone anticipando l'avversario e battendo il portiere.

"C'è solo un Vichai" cantano i tifosi del Leicester dopo la zampata di Gray. Un gol che vale molto più di tre punti. La squadra, i tifosi, tutti uniti nella dedica al presidente Vichai Srivaddhanaprabha. Non poteva esserci modo migliore per dare l'ultimo saluto all'uomo che ha fatto sognare il mondo intero.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.