MMA, Cormier: "Io vs Lesnar a UFC 233? Possibile. Lo conosco dal '98"

Il campione pesi massimi apre finalmente ad una sfida con il wrestler WWE, che tornerebbe nell'ottagono per tentare una nuova impresa.

MMA, il campione pesi massimi Daniel Cormier e l'ex campione Brock Lesnar a UFC 226 Getty Images

131 condivisioni 1 commento

di

Share

Brock Lesnar vs Daniel Cormier nel 2019? Possibile. O almeno questo pare essere il pensiero del campione pesi massimi UFC in merito ad uno dei money match più attesi dal panorama delle MMA. Uno scenario, questo, che ha cominciato a prendere forma dopo l'alterco - naturale o volutamente enfatizzato - tra i due, e che è sfociato in una promessa d'incontro dentro l'ottagono più famoso al mondo.

Lesnar che, a quanto riferito dai media americani, è rientrato nel testing pool USADA nel luglio di quest'anno, con l'organo di controllo antidoping che pare abbia già visitato un paio di volte l'attuale wrestler WWE. Facendo un rapido calcolo sulle tempistiche dei diversi test, il Sindaco di Suplex City potrà tornare a combattere nelle MMA già nel gennaio 2019. Una occasione fantastica per Dana White e soci, che di certo non si lasceranno scappare l'opportunità di realizzare un altro PPV dagli incassi assicurati.

Ed è proprio ragionando in tal senso che, se tanto ci dà tanto, dobbiamo interpretare le parole di Daniel Cormier ai media presenti ai vari impegni promozionali pre-UFC 230. Ai giornalisti accorsi in massa, infatti, DC ha dichiarato di essere pronto ad affrontare Lesnar proprio tra sei mesi, magari a UFC 233. Peccato però che, per il champ champ - essendo Cormier anche il re dei massimi-leggeri - ci sia prima da superare l'ostacolo Derrick Lewis nel main event di UFC 230.

Lesnar sembra più sgonfio in WWE? Guardate la sua faccia, è minuscola. Affrontarlo il 26 gennaio, ad Anaheim, è una possibilità. Dovrebbe avere l'ok per combattere, no? Anche se, in realtà, credo di essere impegnato in un torneo di wrestling in quel weekend. Comunque sia, vedremo: Brock è un tipo di persona che mi piace. Non è uno che sta lì a scherzare con te. Io lo conosco molto bene, lo vidi per la prima volta nel 1998.

Il match con Lewis? Guardate, quel che è fatto è fatto. Anche qualora perdessi non cambierebbe nulla. Il 7 luglio scorso, contro Stipe Miocic, ho cementato la mia posizione negli almanacchi delle MMA. Se perderò, perderò. D'altronde farei più soldi in tv di quanto ne abbia mai fatto combattendo!

MMA, Daniel Cormier vs Stipe MiocicGetty Images
MMA, un sofferente Daniel Cormier accusa un diretto di Stipe Miocic tentando l'overhand sinistro. Alla fine della serata, DC trionferà per KO.

MMA, il retroscena: Lesnar vs Cormier 21 anni dopo

No, non stiamo scherzando: Brock Lesnar e Daniel Cormier hanno già avuto modo di scontrarsi su un tatami. Come chiarito da DC stesso, infatti, i due si sono già incontrati nel 1998: le squadre di wrestling dei due artisti marziali, infatti, si sono affrontate a più riprese nei vari tornei interstatali dei college statunitensi. Cormier e Lesnar, che difendevano rispettivamente il nome degli istituti dell'Oklahoma e del Minnesota, non si sono però mai scontrati direttamente. Gli incroci tra i due team, però, non hanno fatto altro che infervorare ancor di più gli animi, con UFC 233 che resta dunque una possibilità caldissima in vista dello showdown tra due personaggi - oltre che atleti - interessantissimi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.