FIFA 19, fuori la SCR Serie A: Dzeko o Skriniar il premio finale

EA Sports rilascia la Squad Builder Challenge dedicata al massimo campionato italiano: il premio finale sarà una carta speciale dai valori pazzeschi.

182 condivisioni 0 commenti

di

Share

FIFA 19 ha la sua Sfida Creazione Rosa Serie A. Dopo mesi e mesi di attesa EA Sports rilascia finalmente la SBC riguardante il massimo campionato italiano, e che premierà gli utenti con una carta a scelta tra Milan Skriniar ed Edin Dzeko. I due calciatori, che nella versione speciale vanteranno un overall di 87, si candidano già a must have per tutti i videogiocatori che hanno basato le proprie fortune su una rosa di matrice tricolore.

Per completare la sfida indicata, però, serviranno un bel po' di crediti: tralasciando le questioni legati ai piccoli rialzi sui giocatori oro delle squadre più importanti, e che dureranno circa una manciata di settimane, saranno gli argento e i bronzo delle piccole a subire dei rialzi pazzeschi. Per assurdo, dunque, serviranno giusto dai dieci ai ventimila crediti per completare le challenge delle squadre di medio-bassa classifica, che comunque offriranno delle ricompense in termini di pacchetti al pari di tutte le 20 squadre di questa Serie A di FIFA 19.

Per quanto riguarda la scelta del giocatore, invece, tutto dipenderà dagli schieramenti specifici di ogni utente: stuzzica un po' di più, forse, Skriniar per un discorso in termini di statistiche: velocità e fisico sono tutte dalla parte dello slovacco, con l'ex Samp che potrebbe ergersi a leader difensivo di diversi pacchetti arretrati come fatto nella sua versione oro raro già presente in FIFA 19.

FIFA 19, i due premi della SBC Serie A si fronteggiano nella realtàGetty Images
FIFA 19, il duello tra Milan Skriniar ed Edin Dzeko si rinnova anche nel titolo EA. Come nella realtà, infatti, i due saranno opposti nelle scelte dei videogiocatori al termine della SBC.

FIFA 19, fuori la patch 1.03: le novità

Negli ultimi giorni pare essere passato un po' in sordina il rilascio della patch 1.03, che ha sistemato diversi problemini presenti nel titolo. I più importanti, senza dubbio, sono quelli legati ai piani di gioco durante le partite: qualora, dallo stile equilibrato, modificassimo modulo e/o atteggiamento, questi resteranno invariati in qualsiasi switch da ultra-difensivo fino ad ultra-offensivo. Un altro punto fixato, inoltre, riguarda il flusso prepartita di Division Rivals e FUT Champions: da adesso, infatti, non è più possibile visualizzare nome ed anno di fondazione del club avversario, che verà semplicemente presentato come membro generico della modalità.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.