Portieri d'Europa, la Top 10: i migliori per porta inviolata

Ederson e Alisson tra i migliori, ma anche Szczesny e Audero. Ecco i 10 portieri che finora hanno fatto registrare il maggior numero di clean sheets.

264 condivisioni 0 commenti

di

Share

I dati dei primi 3 mesi di stagione sono già sufficienti per decretare i migliori portieri dei campionati europei. La statistica è provvisoria e va ovviamente rapportata ai rispettivi calendari, oltre che all'organico delle rispettive squadre, ma in 10 spiccano sul resto dei colleghi.

Il prospetto stilato da Transfermarkt mette in relazione il numero di presenze in stagione, accorpando campionati e coppe, e le partite concluse senza subire gol. Domina la Premier League con tre top club tra i primi 4 piazzamenti, ma c'è anche spazio per Liga, Bundesliga, Ligue 1 e soprattutto Serie A.

Non mancano le sorprese, soprattutto per quel che riguarda Italia e Francia, con tre portieri che non sono neanche protagonisti in Europa con le proprie squadre. Il record di porta inviolata fino a novembre è di 8 partite, la Top 10 scende fino ai 6 match senza incassare nemmeno una rete.

I portieri migliori d'Europa per porta inviolata: comanda la Premier LeagueGetty Images
I portieri migliori d'Europa per porta inviolata: comanda la Premier League

I migliori portieri d'Europa

Fuori dalla Top 10, a pari merito ma con più presenze in campo, ci sono anche due protagonisti di Bayern Monaco e Atletico Madrid come Neuer e Oblak, entrambi a quota 6 clean sheets. Con loro c'è anche Costil del Bordeaux. I primi 10 piazzamenti fanno registrare 3 portieri della Premier League, 2 di Serie A, Bundesliga e Ligue 1 e soltanto uno di Liga.

Ederson, Manchester City

Il portiere dei Citizens è l'estremo difensore col miglior rapporto tra partite giocate e porta inviolata. 13 match disputati fino a questo momento, con ben 8 partite senza subire gol. Il totale delle reti incassate è di 6, distribuite nelle rimanenti 5 giornate tra campionato, coppe nazionali e Champions League.

Ederson MoraesGetty Images
Ederson guida la Top 10 di Transfermarkt

Tomas Vaclik, Siviglia

In Andalusia, il numero 1 ceco sta facendo la differenza nell'ottimo inizio di stagione del Siviglia. Anche per lui ci sono 8 clean sheets a referto, anche se le partite disputate sono 19. Il primo anno in Spagna è cominciato nel migliore dei modi, nonostante le 18 reti subite complessivamente.

VaclikGetty Images
Tomas vaclik è alla prima stagione col Siviglia

Alisson, Liverpool

L'ex portiere della Roma è una certezza anche in Premier League, con 13 partite giocate in tutte le competizioni. Il brasiliano ha mantenuto la porta inviolata in 7 occasioni, subendo 7 reti nelle altre 6 partite giocate: comincia il confronto a distanza con Ederson, che ha una partita in più senza aver subito gol ma anche una rete incassata di troppo.

Alisson BeckerGetty Images
Alisson, battaglia con Ederson per la Premier League

Kepa, Chelsea

Se Sarri è imbattuto, una parte del merito va data anche al portiere proveniente dalla Liga. La cifra monstre di quest'estate si sta dimostrando ben spesa: stesso rapporto di Alisson, con 13 partite e 7 di queste a zero gol, anche se con una rete subita in più negli altri match.

KepaGetty Images
Kepa è una delle armi in più nel nuovo Chelsea di Sarri

Edouard Mendy, Reims

La prima sorpresa viene dalla Ligue 1. Il PSG è capolista senza rivali, ma il miglior portiere è di una neopromossa. Mendy ha giocato 11 partite e ha mantenuto la porta inviolata per 7 volte, pur subendo 10 gol nelle altre 4 partite disputate. Secondo Transfermarkt, è il portiere con il valore più basso della Top 10: solo 4 milioni di euro.

Mendy ReimsGetty Images
Edouard Mendy, il portiere del Reims è la rivelazione di inizio stagione

Wojciech Szczesny, Juventus

La Serie A fa il suo esordio al sesto posto, con il numero 1 della Juventus che ha una percentuale del 50%. 12 match stagionali, 6 dei quali senza subire gol. Nell'altra metà delle sue presenze, le reti subite sono state 7. La media si avvicina a quella dei big della Premier League.

Wojciech SzczesnyGetty Images
Szczesny è il primo della Serie A. Anche un rigore parato a Valencia in Champions League

Benjamin Lecomte, Montpellier

Dalla Francia arriva un altro nome inatteso. Il Montpellier non potrà contrastare il PSG, ma sicuramente può dire la sua in chiave europea anche grazie al suo portiere, che non ha incassato gol in 6 delle 11 partite a cui ha preso parte. 7, invece, le reti subite nelle altre presenze stagionali.

Lecomte MontpellierGetty Images
Benjamin Lecomte, altra sorpresa proveniente dalla Ligue 1

Emil Audero, Sampdoria

In quanto a sorprese, anche la Serie A può dire la sua. La Sampdoria è il trampolino di lancio di Audero, il portiere più giovane della Top 10 con appena 21 anni. I dati sono esattamente gli stessi di Lecomte, con la differenza di età e valore di mercato: è il secondo portiere meno valutato con soli 5 milioni di euro.

AuderoGetty Images
Audero è il più giovane portiere presente in Top 10

Peter Gulacsi, Lipsia

L'ungherese è tra i protagonisti di un Lipsia che lotta per la zona Champions. Il rapporto tra le partite giocate e quelle concluse a porta inviolata è del 50%, esattamente come Szczesny: 12 a 6. La differenza col portiere della Juventus, però, sta nei gol subiti negli altri match: sono ben 10.

Gulacsi LipsiaGetty Images
Peter Gulacsi, finora tra i migliori del Lipsia

Roman Bürki, Borussia Dortmund

L'ultimo posto della classifica è per il portiere giallonero, in vetta alla Bundesliga in questa prima parte di stagione e con più di un piede agli ottavi di Champions League. 13 partite giocate, 6 delle quali senza incassare gol, ma anche 11 reti subite nelle altre 7 disputate.

Burki DortmundGetty Images
Roman Bürki è l'erede di Weidenfeller tra i pali del Borussia Dortmund

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.