Juventus, Pogba: "Torino è casa mia, eravamo come una famiglia"

Il centrocampista francese ha parlato dei bianconeri in un'intervista rilasciata a RMC Sport: "A Torino eravamo come una famiglia. Sapevo che avrei incontrato la Juve".

690 condivisioni 0 commenti

Share

Il primo confronto con la sua grande ex non è andato bene. Paul Pogba e il suo Manchester United hanno perso 1-0 a Old Trafford contro la Juventus nel match valido per la terza giornata della fase a gironi di Champions League. Adesso il 7 novembre è previsto il ritorno all'Allianz Stadium e per il francese sarà un'altra serata di grandi emozioni. 

Sentivo che avremmo affrontato la Juventus - ha detto Pogba a RMC Sport - in Champions League. Prima dei sorteggi dissi a mio fratello che me lo sentivo e poi è andata proprio così. Tornare a Torino è sempre un piacere, è casa mia, dove ho segnato il mio primo gol da professionista

Pogba continua a ricordare:

Sento Cuadrado, Dybala e Bonucci. Eravamo come una famiglia. Ricordo gli allenamenti con gente come Pirlo, Buffon e Chiellini, giocatori da cui puoi solo imparare. Anche se sei già un calciatore affermato, da uomini simili hai sempre da apprendere qualcosa

Infine sulla Champions League:

È un trofeo al quale penso, è sempre nella mia testa

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.