Serie A, Allegri: "Juventus, dobbiamo vincere la Champions League"

Il tecnico bianconero ha parlato in occasione dell'evento organizzato a Milano all'Adidas Store in corso Vittorio Emanuele II: "Per migliorare non ci resta che vincere la Champions League".

295 condivisioni 0 commenti

Share

Milano si tinge di bianconero per un pomeriggio. All'Adidas Store di corso Vittorio Emanuele II è stato organizzato un evento a cui hanno partecipato diversi giocatori della Juventus (c'erano Perin, De Sciglio, Chiellini, Pjanic, Bentancur, Bernardeschi, Cuadrado, Kean, Douglas Costa e Dybala) insieme al tecnico Massimiliano Allegri. 

Proprio Allegri ha parlato dal palco allestito per l'occasione e ha affrontato diversi temi: 

Siamo solamente a inizio stagione, vogliamo continuare così e toglierci delle soddisfazioni. Sitamo facendo bene, la storia del Juve parla chiaro: negli ultimi sette anni sette scudetti e due finali di Champions. Non è semplice mantenere questo livello. Per migliorare dobbiamo fare solo una cosa: vincere la Champions League. C'è una candidata forte alla vittoria, parlo del Barcellona che sicuramente troveremo in fondo. A marzo inizierà un'altra Champions, serve un po' di fortuna. La Champions è un torno deciso da episodi

Su Cristiano Ronaldo ha detto:

Si merita il Pallone d'Oro per quello che ha fatto, la sfida è tra lui e Modric. Per noi Cristiano Ronaldo è un valore aggiunto: ha portato esperienza a livello internazionale ed ha aumentato la consapevolezza in tutti i compagni

Sull'Inter: 

Ha fatto una grande partita, ha sbagliato solo contro il Parma contro cui è stata sfortunata. Il calcio è questo. L'Inter è una squadra costruita per lo Scudetto, per lottare con Juventus e Napoli. Hanno un grande allenatore come Spalletti, dobbiamo rispettarli. Così come il Napoli di Ancelotti che sta continuando a fare i risultati fatti da Sarri

Serie A, Pjanic: "Juventus, vinciamo tutto"

Anche Pjanic ha detto la sua a Sky Sport. Il bosniaco la pensa come Allegri: 

Mi aspetto di dover lottare con Napoli e Inter, ma noi siamo forti abbastanza per vincere tutto. Dell'Inter conosco bene Spalletti che mi ha allenato, la sua squadra ha avuto delle difficoltà ma ora sta facendo bene. Per noi la Champions è l'obiettivo principale, vogliamo vincere tutto il possibile. La rosa è ampia e competitiva

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.