Copa Libertadores, che notte: in finale sfida River Plate-Boca Juniors?

Al termine di una partita epica i biancorossi hanno eliminato il Gremio: adesso nell'ultimo atto della competizione possono incontrare i rivali di sempre.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Come in un romanzo, quelli con il finale ricco di pathos. Quando ogni pagina aggiunge suspance e curiosità. Il River Plate torna in finale di Copa Libertadores dopo tre anni, ma rispetto ai cinque precedenti (in tre occasioni ha vinto il trofeo, in due ha perso all'ultimo atto), questa volta la gara potrebbe essere molto più sentita.

Potrebbe infatti essere la finale del secolo. Perché il River Plate potrebbe scontrarsi con il Boca Juniors, i rivali di sempre. E questo dopo una semifinale epica, emozionante, che i tifosi del club biancorosso non dimenticheranno mai. Per come si è sviluppata, per quello che, col senno del poi, potrebbe significare.

Mai nella storia della Copa Libertadores River Plate e Boca Juniors si sono incontrate all'ultimo atto. Sarebbe una gara storica, ricca di significato, senza precedenti. Il Superclasico più importante di sempre. Il Boca ha vinto 2-0 la semifinale d'andata con il Palmeiras, stanotte, all' 1:45, il ritorno in Brasile (in diretta su DAZN). Gli argentini partono nettamente favoriti, ma le sorprese in Copa Libertadores sono sempre dietro l'angolo, come dimostra proprio la semifinale che si è giocata nella notte italiana appena trascorsa.

I giocatori del River Plate esultano dopo il gol che vale la finale della Copa LibertadoresGetty Images
I giocatori del River Plate esultano dopo il gol che vale la finale della Copa Libertadores

Copa Libertadores, River Plate in finale: può incontrare il Boca Juniors

Il River Plate era con un piede e mezzo fuori dalla competizione, avendo perso la semifinale d'andata contro il Gremio per 1-0 in casa ed essendosi ritrovato sotto anche in quella di ritorno. Per qualificarsi gli argentini avevano bisogno di due gol. Missione resa più difficile dal tempo che, inesorabilmente, passava. La tensione era tangibile, al punto che mister Gallardo, squalificato, nell’intervallo è andato dai giocatori entrando nello spogliatoio del River Plate, indossando un cappellino per passare inosservato. Un delegato Conmebol lo ha però riconosciuto, facendolo allontanare dallo spogliatoio, mentre un altro gli ha scattato alcune foto per avere le prove da mostrare al Giudice sportivo. L'argentino, che probabilmente verrà multato e squalificato, si è rivolto con fare minaccioso ai due delegati:

Venite qui, venite qui a farmela bene la foto!

Vota anche tu!

Per chi tiferesti nella finale fra River Plate e Boca Juniors?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Scossa d'adrenalina per la squadra che non ha mai mollato. All'82' ecco la rete di Santos Borré, che forse ha sfiorato la palla con la mano: 1-1 e finale di partita incandescente. In campo i giocatori hanno faticato a mantenere la calma. All'88' il momento decisivo: Bressan ha deviato con la mano un tiro di Scocco terminato altissimo sopra la traversa. L'arbitro è stato richiamato dal Var e, dopo 9 minuti di attesa, ha assegnato il rigore. Non solo, il brasiliano, già ammonito, è stato anche espulso. Dal dischetto Martinez ha realizzato il 2-1 per il River che, dopo 14 minuti di recupero ha conquistato il pass per la finale. Stanotte i biancorossi scopriranno se per la prima volta nella storia affronteranno il Boca all'ultimo atto della Copa Libertadores. Sarebbe una finale ricco di pathos, come la conclusione di quei romanzi che, di pagina in pagina, aumentano la suspance e la curiosità.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.