Calciomercato Barcellona, Malcom ha chiesto la cessione a gennaio

Pochissimo spazio per il 21enne brasiliano, impiegato per appena 25 minuti in partite ufficiali: potrebbe partire in prestito durante la sessione invernale di calciomercato.

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Il suo è stato uno dei nomi più chiacchierati nell'estate del calciomercato. Messo in mostra dal Bordeaux, corteggiato dalla Roma che lo aveva praticamente preso e alla fine acquistato dal Barcellona. Per il fantasista brasiliano Malcom, però, i primi mesi blaugrana sono stati molto complicati.

Costato 41 milioni di euro, sin qui è sceso in campo in sole due occasioni: ingressi in campo nel finale nelle sfide di Liga contro Valladolid e Leganes, per 25 minuti giocati e zero spunti da ricordare. Nei restanti 12 incontri ufficiali giocati dal Barcellona, il 21enne di San Paolo è rimasto in cinque occasioni in tribuna, mentre ha osservato dalla panchina quattro partite di Messi e compagni. In sole tre occasioni è stato invece ai box per infortunio. 

Un contributo sin qui praticamente nullo, del quale lo stesso talento brasiliano è consapevole. Anche per questo, secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, Malcom avrebbe chiesto al Barcellona di cambiare aria nella prossima sessione di calciomercato. Una notizia che emerge a poche ore dal debutto da titolare del brasiliano con la maglia blaugrana, in programma questa sera a Leon (ore 21:30) nei sedicesimi di finale di Coppa del Re contro il Cultural Leonesa.

Calciomercato Barcellona, Malcom potrebbe partire in prestito Getty Images
Calciomercato Barcellona, Malcom potrebbe essere ceduto in prestito a gennaio

Calciomercato Barcellona, Malcom vuole più spazio: a gennaio potrebbe partire in prestito

Sin qui, ogni minuto giocato da Malcom in partite ufficiali è costato al Barcellona 1,64 milioni di euro. L'ex calciatore del Bordeaux sta patendo la situazione e nemmeno l'infortunio di Messi gli ha aperto le porte dell'attacco catalano, guidato da Suarez e Coutinho. Per questo il calciatore ha chiesto personalmente al suo allenatore Ernesto Valverde di cambiare aria a gennaio se il trend non dovesse cambiare.

Secondo il Mundo Deportivo, Valverde avrebbe rassicurato Malcom, spiegando al calciatore di essere soddisfatto del suo modo di interpretare gli allenamenti. Non è però un mistero che il brasiliano sia arrivato in Catalogna più per una scelta del club che per richiesta dell'allenatore. Ora Malcom ha due mesi per trovare uno spazio nel mosaico blaugrana. Altrimenti, la stellina del calciomercato estivo 2018 dovrà trovare una nuova collocazione in prestito a gennaio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.