Serie A, Cairo propone: "Usiamo la VAR su richiesta del capitano"

Il presidente del Torino continua la polemica contro la classe arbitrale, avanzando un'ipotesi per l'uso della tecnologia: "Una chiamata a partita potrebbe migliorare la situazione".

180 condivisioni 0 commenti

di

Share

Uno dei temi più caldi dell'ultima giornata di Serie A è stato il durissimo sfogo della società del Torino contro il trattamento riservato alla squadra granata dagli arbitri. Nel post della sfida pareggiata con la Fiorentina infatti, sia l'allenatore che la dirigenza hanno espresso tutto il loro disappunto.

Mazzarri, allontanato nel primo tempo della partita dell'Olimpico, ha ricordato tutti gli episodi che secondo lui hanno penalizzato fortemente la sua squadra dall'inizio di questa stagione. Queste lamentele hanno subito trovato appoggio nelle parole del presidente Urbano Cairo.

Il primo tifoso del Torino ha chiesto di non inasprire troppo i toni pur ribadendo che la sua squadra ha diversi punti in meno di quanti ne avrebbe meritati in questa Serie A per via di alcune sviste arbitrali. Cairo ha poi rincarato la dose, avanzando una proposta sull'utilizzo della VAR nel nostro campionato.

Serie A, Cairo propone una modifica all'utilizzo della VARGetty

Serie A, la proposta di Cairo sulla VAR: "Usiamola su chiamata dei capitani"

Ai microfoni di Sky Calcio Club, il presidente granata ha ricordato tutti gli episodi controversi arrivati nelle partite del Torino in questo primo scorcio di Serie A fino ad arrivare al contatto su Belotti nella partita con la Fiorentina che secondo Mazzarri sarebbe dovuto essere sanzionato con il calcio di rigore.

Purtroppo ci sono state ben 5 partite in cui ci hanno penalizzato. Non mi va di alzare nuovamente i toni, pretendo solo equità di trattamento.

In coda al suo intervento, il dirigente del Torino ha avanzato una proposta per modificare l'uso della VAR nel nostro campionato. Introducendo il concetto di "chiamata" dell'utilizzo per lo strumento tecnologico, un po' come la challenge nel tennis.

Avevo proposto la chiamata da parte dell'allenatore che però dalla panchina non può vedere, allora facciamolo con i capitani: una chiamata per ogni tempo o a partita andrebbe bene. La tecnologia c'è, va usata di più.

Una proposta che è stata già discussa in passato e che prima o poi potrebbe essere presa in considerazione dai vertici arbitrali. Naturalmente questa decisione non può spettare all'AIA perché necessita il passaggio dal consiglio dell'IFAB. Ma come è ovvio che sia la VAR è uno strumento che deve ancora essere migliorato e l'ipotesi di Cairo potrebbe essere una soluzione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.