MMA: Vettori positivo all'antidoping, spiega tutto in un video

L'italian, trovato positivo ad una sostanza proibita, assicura che non c'è stata alcuna intenzionalità. Ora sta dialogando con i rappresentanti USADA per chiarire la situazione.

211 condivisioni 1 commento

di

Share

Un duro colpo per Marvin Vettori (12-4), trovato positivo ad una sostanza proibita da USADA. Il combattente di Mezzocorona ha voluto spiegarsi tramite un video su Facebook nel quale assicura di non aver assunto sostanze illegali consapevolmente e di essere ancora in contatto con l'agenzia per aiutare l'organizzazione a capire come i metaboliti dell'ostarina, una sostanza non steroidea che è modulatore selettivo del ricettore degli androgeni, siano finiti nel suo organismo.

Vettori non era mai stato trovato positivo prima d'ora, né da quando è in UFC, né in precedenza, ma ha voluto rassicurare i fan e gli osservatori: nulla è cambiato, il fighter si dice amareggiato a causa della situazione ma ha voluto lo stesso fare un video nel quale si spiega prima ancora che la notizia venga resa pubblica da USADA. Secondo la nuova politica dell'agenzia statunitense, l'eventuale positività dei fighter non viene più immediatamente comunicata al pubblico.

La notizia della positività infatti viene data solo a caso chiuso, quando viene confermata l'eventuale colpevolezza dell'atleta. Vettori è sempre stato un promotore dello sport pulito, questa disavventura sicuramente creerà parecchi grattacapi a "The Italian Dream", che comunque ha fiducia ed è sicuro di poter tornare al più presto all'interno dell'ottagono, dopo l'ultima apparizione a UFC on FOX 29, card nella quale è stato sconfitto per decisione non unanime da Israel Adesanya.

MMA: Vettori positivo all'antidoping, spiega tutto in un video

Marvin racconta di un test a cui è stato sottoposto il 6 agosto e della successiva notizia alla positività ad una sostanza vietata, l'ostarina. La quantità trovata nell'organismo di Vettori era minima, ciononostante vi era positività e pertanto ad oggi Marvin si è messo a disposizione di USADA per provare a capire da dove provenga e come abbia potuto assumere la sostanza incriminata. Vettori ci ha tenuto anche a ringraziare i propri fan e coloro che lo sostengono in momenti più difficili. Il suo prossimo match in UFC non è stato ovviamente ancora deciso e cui si aspetta che si risolva la situazione prima di poterne riparlare. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.