Lazio-Inter, Brozovic ci ha preso gusto: altro coccodrillo!

Il centrocampista croato si è steso di nuovo dietro la barriera in occasione di un calcio di punizione avversario.

456 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ormai può essere tranquillamente definita la giocata "alla Brozovic". Il croato l'ha messa in scena contro il Barcellona facendo il giro del mondo, questa sera ha deciso di replicarla anche all'Olimpico contro la Lazio. Il centrocampista di Spalletti si è tolto di nuovo i panni umani del calciatore per vestire quelli animali del coccodrillo. 

Solo qualche giorno fa, al Camp Nou, Brozovic si era steso a terra impattando il tiro di Suarez su calcio di punizione. Una mossa furba e studiata: i calci di punizione possono essere battuti sia sopra che sotto la barriera, per evitare sorprese bisognerebbe avere tutti giocatori altissimi, ma in generale bisogna prendere una decisione. Quindi, meglio saltare in alto e cercare di deviare il pallone o saltare soltanto un po' per evitare che questo passi sotto la barriera? Se hai Brozovic in squadra, la scelta la compie lui.

Così, nel secondo tempo di Lazio-Inter, il croato si è steso di nuovo dietro la barriera piazzata da Handanovic, nel tentativo di intercettare la traiettoria del pallone. Un gesto tecnico unico nel suo genere, che avviene quando il gioco è ancora fermo. Che nasce nella testa e porta il giocatore a trasformarsi per diventare altro. Per diventare un coccodrillo, a Barcellona come a Roma.

Lazio-Inter, Brozovic oltre il coccodrillo: altra grande prestazione del croato

Il numero 77, coccodrillo a parte, ha offerto un'altra grande prestazione: geometrie precise a centrocampo, palla fatta girare con rapidità, unica sbavatura corretta con un giallo speso bene. E poi un gran bel gol, a sancire l'ottimo periodo di forma di un giocatore importantissimo per Spalletti in questo momento. Il coccodrillo Brozovic colpisce ancora, l'Inter si gode il suo "animale". 

Ah: oltre al gol, Brozovic si è concesso anche un tunnel niente male...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.