Calciomercato Napoli, segnali di apertura per il ritorno di Cavani

L'attaccante uruguaiano soffre la presenza di Neymar e Mbappé al PSG, il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis pronto a offrirgli un quadriennale da 7 milioni a stagione.

644 condivisioni 0 commenti

di

Share

Mercoledì scorso si sono incrociati da avversari al Parco dei Principi, dove PSG e Napoli hanno pareggiato per 2-2 nella terza giornata della fase a gironi di Champions League, ma i destini di Edinson Cavani e del club partenopeo sono legati da un filo invisibile. Mai realmente spezzato dall'estate 2013, quando il Matador lasciò l'Italia per la Ligue 1.

L'avvio di stagione del centravanti uruguaiano con il PSG è stato tutt'altro che esaltante, nonostante le 6 reti messe a segno in 10 partite ufficiali giocate. Numeri di tutto rispetto che però cozzano con l'atteggiamento che Cavani mette a nudo in campo, dove offre la sensazione di patire la convivenza con due stelle di fama mondiale come Neymar e Mbappé. Così, in cima alla lista dei desideri del calciomercato Napoli, il nome di Edinson è tornato prepotentemente in voga.

Nell'estate 2013 il passaggio del centravanti dal Napoli al PSG portò nelle casse di Aurelio De Laurentiis ben 64 milioni di euro. Cinque anni e 176 reti con la maglia dei francesi dopo, la corte del club azzurro è pronta a tornare di moda. Dopo gli accostamenti dell'estate, ai quali non era mai seguita un'offerta formale, la strategia del calciomercato Napoli è pronta per essere esposta. Lo ha spiegato il giornalista Ciro Venerato, esperto di trattative, ai microfoni di Rai Sport:

Cavani percepisce un ingaggio altissimo, con 28 milioni e 400 mila euro in busta paga garantiti fino al 2020, ma a Napoli vivono i due figli. De Laurentiis potrebbe offrirgli un quadriennale da circa 7 milioni annui. Ci sarebbero due variabili bonus legati allo scudetto e al numero di gol

Calciomercato Napoli, Edinson Cavani è il primo obiettivo di De LaurentiisGetty Images
Calciomercato Napoli, Edinson Cavani è il primo obiettivo azzurro

Calciomercato Napoli, la strategia per Cavani: 4 anni di contratto a 7 milioni annui

Nella stagione 2018/2019 del PSG, Cavani ha saltato cinque partite, di cui quattro per guai muscolari. I francesi di Tuchel viaggiano a velocità supersonica in Ligue 1, dove sono in vetta a punteggio pieno con otto punti di vantaggio sul Lille secondo, mentre in Champions League il passaggio del turno - complici i 4 punti dopo i primi tre turni - è ancora in discussione.

Un bilancio che rischia di appiattire dopo i 18 trofei sollevati in Francia dal 2013 a oggi, le motivazioni del centravanti uruguaiano. Un capitolo sul quale il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis fa leva, come dimostrato in una recente intervista del patron azzurro a Le Parisien:

Le porte del Napoli sono sempre aperte, io non sono qatariota e se non vuole giocare per il PSG e ha intenzione di ridursi lo stipendio, troveremo un accordo. Cavani può giocare fino a 38 anni.

A buon intenditor, poche parole. Cavani è l'obiettivo numero uno del calciomercato Napoli, ma solo a determinate cifre. Oggi l'attaccante classe 1987 ha ancora due anni di contratto con il PSG e al momento non gli sono state presentate proposte per il rinnovo. I primi segnali, diretti e indiretti, di un nuovo tentativo per riportarlo in Italia sono invece già arrivati alle orecchie del calciatore e del suo entourage.

Starà a Cavani decidere se ascoltare le sirene di un club con il quale tra il 2010 e il 2013 ha messo a segno 104 reti in 138 partite. Un passo indietro sul piano economico per una sfida sportiva dal sapore di amarcord, direzione Italia. Il Matador è pronto a fare dietrofront?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.