Serie A, Mertens dopo Napoli-Roma: "Volevo giocare titolare"

Le parole dell'attaccante belga dopo il pareggio tra Napoli e Roma.

270 condivisioni 0 commenti

Share

Finisce 1-1 il posticipo domenicale della decima giornata di Serie A tra Napoli e Roma. Al San Paolo la squadra di Di Francesco passa nel primo tempo grazie alla rete di El Shaarawy, poi gli Ancelotti boys ci provano in tutti i modi ma non riescono a sfondare. 

Fino al 90', quando il neoentrato Mertens sfrutta l'assist involontario di Callejon e batte Olsen firmando il pareggio. Il Napoli sale così a quota 22 punti e torna a -6 dalla Juventus, la Roma si porta a 15. 

Dopo la partita Dries Mertens, entrato al 56' al posto di Milik, ha parlato a caldo ai microfoni di Sky Sport:

Credo sia difficile parlare a caldo dopo una partita del genere, è stato un peccato non vincere. Stasera potevamo vincere e fare tre punti. Abbiamo saputo rispondere al loro gol, ma dovevamo fare di più per fare bottino pieno. Abbiamo creato tanto, abbiamo avuto tante occasioni. La Roma gioca un buon calcio con qualità e stasera ha fatto bene. Non so neanche quanti tiri abbiamo fatto

Poi sulla sua panchina iniziale:

Sicuramente avrei voluto giocare dall'inizio in una partita così, mi è dispiaciuto non averla giocata dall'inizio. Sappiamo quanto sia importante questa partita

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.