Serie A: Lazio-Inter: probabili formazioni e quote

Lazio e Inter arrivano alla sfida dopo impegni europei che hanno dato risposte differenti. Inzaghi ha scoperto nuovi titolari, mentre Spalletti vuole dare maggiore sostanza alla mediana.

78 condivisioni 0 commenti

di

Share

Lazio e Inter tornano alle sfide di Serie A dopo gli impegni europei con riscontri molto differenti. La Lazio ha vinto 1-3 a Marsiglia, tenendo perfettamente il campo contro i finalisti dello scorso anno in Europa League e scoprendo anche una panchina che offre buone garanzie, con Caicedo e Marusic entrambi in gol e anche un Cataldi sempre utile in ogni momento del match.

La partita di Barcellona invece per l’Inter è stata una doccia fredda, dopo l'esaltante vittoria nel finale del derby. Contro il Milan, la squadra nerazzurra, anche se non giocando molto meglio dei rossoneri, era riuscita a vincere e ad incendiare l'intero ambiente, mentre contro i blaugrana il miglior tasso tecnico degli spagnoli le ha permesso una gestione totale della gara, inutilmente contrastata dai nerazzurri che hanno sofferto per l'intero incontro.

Seguendo le indicazioni avute in settimana, è molto probabile che Inzaghi riproponga alcuni degli uomini che si sono dimostrati più in forma dei titolari in questo momento, mentre Spalletti dovrà rinnovare leggermente le scelte, proponendo un’Inter molto più abile nei contrattacchi, magari lasciando il pallino della manovra ai biancocelesti.

Immobile è in lotta con Icardi per diventare capocannoniere in Serie AGetty Images
Lazio-Inter vuol dire anche Immobile-Icardi, sfida fra bomber in Serie A

Serie A: Inzaghi sceglie Caicedo e Marusic, Spalletti con Vecino mezzala, le probabili formazioni di Lazio-Inter

Il modulo classico della Lazio di Inzaghi resta il 3-5-2, con Acerbi che si è scoperto perfetto per fare il regista difensivo insieme a Lucas Leiva, con il quale muove la manovra dal basso. L’ex Liverpool è in dubbio per un problema muscolare e il suo posto potrebbe essere preso da Badelj, con ai lati Parolo e Milinkovic-Savic, quest'ultimo leggermente in recupero rispetto al complicato inizio di campionato.

In attacco probabile che la schiera di mezzepunte su cui Inzaghi può contare venga messa in panchina fra infortuni e stati di forma non eccellenti, e la scelta ricada sulla coppia Caicedo-Immobile, schierata di nuovo in Serie A dopo la buona prova in Europa League, anche per avere un impatto forte contro la difesa molto fisica dell’Inter. Spalletti dal canto suo dovrebbe riaffidarsi di nuovo al duo del derby De Vrij-Skriniar centrali in difesa, mentre sugli esterni Vrsaljko e Asamoah stanno ormai acquisendo il ruolo di titolari.

Per il duo di mediani, in partite come queste Borja Valero non è ancora un’opzione da scegliere per Spalletti, che opterà per la maggiore sostanza atletica di Gagliardini e Brozovic, pensando anche ad un Vecino da mezzala centrale, altro uomo importante per contenere il gioco centrale della Lazio. L’altra possibilità è di inserire Lautaro Martinez al centro, più vicino a Icardi, tenendo molto alti Politano e Perisic, nel tentativo di sfruttare ripartenze fulminee.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Vecino, Perisic; Icardi

Dove vedere Lazio-Inter in TV e streaming

Il match tra Lazio e Inter è in programma lunedì 29 ottobre alle 20.45 e sarà trasmesso in TV da Sky Sport, sui canali Sky Sport 2 e Sky Sport 251. Il match è disponibile in streaming anche su SkyGo e NowTV per tutti gli abbonati al servizio.

1x2: le quote dei bookmakers

Tra le quote base, l’X è sicuramente molto interessante, dato a 3,40 e con due squadre che hanno dovuto giocare anche in Europa in settimana è un risultato possibile. Anche l’X primo tempo non è una brutta quota, dato a 2,15. L’1 è dato a 2,30, mentre il 2 a 2,90, altra quota da considerare per una squadra arrembante come l’Inter in questo periodo in Serie A. Se si immagina una gara ricca di gol, si può puntare sull’Over 3,5 a 2,70, mentre meno forte è l’1,80 sul più probabile Over 2,5. Nella sfida fra bomber, Immobile è dato a 5,00 primo marcatore, mentre Icardi a 6,00.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.