Liga, pagelle Barcellona-Real Madrid: Suarez fa "Messi", Varane male

In assenza di Messi l'uruguaiano segna tre gol e determina la manita nel Clasico: la difesa madrilena in confusione dall'inizio alla fine.

877 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ora la panchina di Lopetegui traballa davvero. Il Real Madrid ha perso anche il Clasico contro il Barcellona, scivolando a -7 dai catalani che comandano la classifica della Liga. Con il 5-1 di oggi i madrileni si ritrovano in nona posizione. Vero che la zona Champions League è distante appena tre punti, ma vedere i campioni d'Europa a metà classifica fa impressione.

In questa importantissima partita Barcellona-Real Madrid, i Blancos hanno sbagliato completamente l'approccio. Specie in difesa ha regnato la confusione, ma nel primo tempo la squadra di Lopetegui ha faticato tantissimo a creare vere e proprie occasioni da gol.

Nel secondo tempo di Barcellona-Real Madrid la squadra di Lopetegui ha provato a reagire, ha giocato meglio del Barça e creato diverse occasioni, ma nel finale, sbilanciandosi, ha permesso ai padroni di casa di segnare il gol del 3-1 prima di sprofondare definitivamente: a seguire arrivano infatti il quarto gol dei catalani - il terzo di Suarez, vero protagonista della partita - e il 5-1 definitivo di Vidal. Anche questo è significativo: se la squadra stacca la spina così non è mai un buon segno per l'allenatore che, evidentemente, non ha lo spogliatoio in mano.

Suarez esulta dopo la sua tripletta al Real Madrid nel clasico della LigaGetty Images
Suarez esulta dopo la sua tripletta al Real Madrid nel clasico della Liga

Liga, Barcellona-Real Madrid: le pagelle

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen 6; Sergi Roberto 7, Piqué 6,5, Lenglet 6,5, Jordi Alba 7,5; Rakitic 7, Busquets 7, Arthur 6,5 (84′ Vidal 7); Rafinha 6,5 (69′ Semedo 6), Suarez 8,5, Coutinho 7 (74′ Dembélé 6). Allenatore: Ernesto Valverde 7.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois 4,5; Nacho 4, Varane 4 (46′ Lucas Vasquez 5), Sergio Ramos 4,5, Marcelo 6 (82′ Mariano 5,5); Kroos 5, Casemiro 5, Modric 5; Bale 5 (78′ Asensio 5,5), Benzema 4,5, Isco 5. Allenatore: Julen Lopetegui 4.

I migliori

Suarez 8,5

Manca Messi e realizza tre gol (non gli riusciva dal 24 febbraio scorso contro il Girona, la penultima è datata 20 agosto 2016 contro il Betis). Si è preso la squadra sulle spalle trascinandola alla vittoria e affossando Lopetegui in questo Barcellona-Real Madrid. Con la sua velocità si è inserito nella difesa avversaria come un coltello nel burro.

Suarez esulta dopo il golGetty Images
Suarez esulta dopo il gol

Coutinho 7

Ha il merito di sbloccare la partita su assist perfetto di Jordi Alba. Da quel momento in poi la difesa del Real Madrid ha continuato a sbandare senza più riuscire a riprendersi. Quando si accende lui è difficilissimo riuscire a marcarlo. Svariando su tutto il fronte offensivo crea problemi all'intera retroguardia avversaria.

Coutinho segna l'1-0Getty Images
Coutinho segna l'1-0

I peggiori

Lopetegui 4

Il primo responsabile non può che essere lui. Il Real Madrid in difesa va in affanno a ogni attacco avversario. Simbolico, in tal senso, l'errore di Sergio Ramos in occasione del gol del 4-1. Una squadra che veniva da tre Champions League vinte di fila ora è del tutto irriconoscibile. Può essere la sua ultima partita nella Liga col Real Madrid.

LopeteguiGetty Images
Lopetegui

Varane 4

Troppo ingenuo per essere vero il fallo che ha portato al rigore del 2-0. Mal posizionato, sbaglia completamente anche l'intervento. Il Real Madrid nella ripresa ha provato a reagire, ma recuperare due gol di scarto al Camp Nou è quasi impossibile. Il suo errore, di fatto, ha chiuso la partita. Un campione del mondo dovrebbe rendere molto di più. 

Varane in Barcellona-Real MadridGetty Images
Varane in Barcellona-Real Madrid

Nacho 4

Lui l'anello debole di una difesa in perenne difficoltà. In occasione del primo gol lascia il buco nel quale Jordi Alba si inserisce, consentendogli di servire un pallone facile, facile per Coutinho. Non riesce a entrare mai realmente in partita. Deconcentrato e fuori condizione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.