Barcellona-Real Madrid, Lopetegui Sr.: "A Julen hanno tolto 50 gol"

Prima del Clasico il padre del tecnico delle Merengues si schiera in difesa del figlio: "La cessione di Cristiano Ronaldo peserebbe per qualsiasi allenatore".

147 condivisioni 1 commento

| aggiornato

Share

Se tutti se la prendono con tuo figlio, diventa molto complicato non tentare in qualche modo di difenderlo. Ecco perché prima di Barcellona-Real Madrid, partita in cui potrebbe decidersi il futuro di Julen Lopetegui sulla panchina delle Merengues, suo padre José ha voluto difenderlo, nel corso di un'intervista rilasciata a El Mundo.

Il padre dell'attuale allenatore dei Blancos ha infatti parlato a poche ore di Barcellona-Real Madrid dell'attuale situazione in cui versa l'ex ct della Spagna, al centro delle critiche e con la sua panchina sempre più in bilico:

Ognuno deve accontentarsi di ciò che ha. Avere Cristiano Ronaldo era buono e senza di lui al Real Madrid mancano 50 gol. Manca un marcatore eccezionale, non uno qualsiasi. E al suo posto non è arrivato nessuno. Che sia Neymar o un altro non fa differenza, perché non ci sono stati acquisti per sostituirlo. Di fatto a mio figlio hanno tolto 50 gol.

Certo, è lui è un po' di parte e di certo quello non è l'unico problema di questa stagione del Real Madrid di Lopetegui. Ma diventa davvero complicato dargli torto, a prescindere da come finirà Barcellona-Real Madrid...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.