Calciomercato Inter, sorpresa Bastoni: è costato quanto Skriniar

Nel bilancio del club nerazzurro al 30 giugno 2018 emergono le cifre di alcune operazioni di mercato: il difensore classe 1999 girato in prestito al Parma è costato più di 30 milioni di euro.

1k condivisioni 0 commenti

Share

Nel giorno in cui l'Inter entra in una nuova era con la nomina del nuovo presidente Steven Zhang, a 26 anni il più giovane a ricoprire questo carica in tutta la storia del club, il sito Calcio e finanza rende noto il bilancio della società nerazzurra al 30 giugno 2018. 

In particolare vengono messe in evidenze le cifre di alcune operazioni di calciomercato portate a termine dell'Inter. Balzano agli occhi i 31.1 milioni di euro spesi per acquistare dall'Atalanta il difensore centrale classe 1999 Alessandro Bastoni. Milan Skriniar, prelevato dalla Sampdoria, è costato poco di più: 33.9 milioni di euro (nell'affare rientra anche il cartellino di Caprari, valutato 15 milioni). 

E ancora, Nainggolan è stato preso dalla Roma per 39.2 milioni, mentre de Vrij e Asamoah - presi a parametro zero - sono stati iscritti a bilancio rispettivamente per 7.5 milioni e 2.4 (soldi destinati quasi interamente alle intermediazioni).

Un altro dato da evidenziare è quello dei 49.7 milioni di euro incassati dalle plusvalenze, tra cui ci sono gli 8.1 milioni della cessione alla Roma di Davide Santon. Stupisce poi che giocatori come Kondogbia, Medel e Jovetic abbiano fatto incassare all'Inter rispettivamente 541mila euro, 191mila e 129mila. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.