Europa League, le pagelle di Milan-Betis Siviglia: incubo Bakayoko

La squadra spagnola domina a San Siro, con l'ex Chelsea e Borini disastrosi e sostituiti nell'intervallo. Nei biancoverdi Canales e Lo Celso sontuosi.

Europa League, pagelle Milan-Betis Getty

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

La sconfitta nel derby di campionato contro l'Inter arrivata all'ultimo secondo brucia ancora in casa Milan, che scendeva in campo a San Siro contro il Betis Siviglia con la speranza di rialzare la testa almeno in Europa League.

Nella prima frazione della partita però questa reazione non arriva, anzi è la squadra spagnola a dominare in lungo e in largo andando in vantaggio dopo mezz'ora con un gol dell'ex giocatore di Roma e Sassuolo, Sanabria. Dopo il raddoppio di Lo Celso arriva la rete di Cutrone che accorcia le distanze ma non basta: finisce 2-1 per i biancoverdi.

Bruttissima sconfitta per il Milan, anche se non dovrebbe compromettere le possibilità di qualificazione al prossimo turno di Europa League. Ma i rossoneri sono stati dominati e le prestazioni di alcuni singoli come Bakayoko e Borini sono state gravemente insufficenti.

Europa League, pagelle di Milan-BetisGetty

Europa League, le pagelle di Milan-Betis Siviglia

Milan (4-3-3): Reina 5,5; Calabria 5,5, Zapata 5, Romagnoli 5, Laxalt 6; Bakayoko 4,5 (45' Cutrone 6,5), Biglia 6 (80' Bertolacci S.V.), Bonaventura 5,5; Castillejo 5,5, Higuain 5, Borini 5 (45' Suso S.V.).

Betis Siviglia (3-5-2): Lopez 5,5; Mandi 6, Bartra 6, Sidnei 5,5; Barrajan 6,5, Lo Celso 7,5, Carvalho 6,5 (92' Feddal S.V.), Canales 7, Junior Firpo 7; Sergio Leon 5,5 (67' Tello 5,5), Sanabria 6,5 (79' Moron 6).

I migliori

Sergio Canales - 7

Gli infortuni ne hanno frenato la carriera ma la classe cristallina del centrocampista del Real Madrid è assolutamente intatta. Lo spagnolo domina il primo tempo con giocate deliziose, dettando i tempi della partita e permettendo alla sua squadra di avere il possesso palla che manda in crisi il Milan.

Giovani Lo Celso - 7,5

Partita di grande livello del centrocampista argentino che con Canales e Carvalho domina il centrocampo del Milan. Nel secondo tempo sbaglia un gol facile per uno con il suo piede, per poi metterne a segno uno meraviglioso da 25 metri.

I peggiori

Tiémoué Bakayoko - 4,5

Nuova prestazione negativa di Bakayoko a cui viene data fiducia da Gattuso che lo lancia dal primo minuto in Europa League. L'ex giocatore del Chelsea però sbaglia tutto quello che può sbagliare e il suo allenatore lo sostituisce nell'intervallo.

Borini contro il BetisGetty

Fabio Borini - 5

Altro giocatore che Gattuso toglie dal campo fra primo e secondo tempo, Borini viene schierato nel tridente offensivo senza però dare mai qualità all'azione offensiva e la sostituzione nell'intervallo sa tanto di bocciatura definitiva.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.