MMA: Mauro Cerilli firma con ONE e punta al titolo di Brandon Vera

Il campione dei pesi massimi Cage Warriors Mauro "The Hammer" Cerilli ha firmato per la singaporiana ONE Championship. Sfiderà l'ex UFC Brandon Vera il 23 novembre a Manila, Filippine, come dichiarato da Lorenzo Borgomeo.

MMA, Mauro Cerilli festeggia video screen

256 condivisioni 0 commenti

di -

Share

Come riportato nelle scorse ore dal portale MMA-Today, il campione dei pesi massimi Cage Warriors Mauro "The Hammer" Cerilli (12-2) avrebbe firmato per la promotion di MMA singaporiana ONE Championship. Avevamo contattato Mauro tempo addietro, che ci aveva confessato di puntare (come tutti) ad UFC. I vertici di ONE sono riusciti però a convincere Cerilli che, considerando gli ottimi risultati sportivi conseguiti negli ultimi incontri e il momento positivo, ha deciso di accettare.

Una conseguenza prevedibile della collaborazione annunciata poco tempo fa tra una delle promotion più importanti su suolo italiano, Fight 1, e la più importante promotion asiatica, ONE Championship appunto. Cerilli, attuale campione dei pesi massimi CW e protagonista di una prova fulminea e fulminante durata appena 15 secondi ed avvenuta a CW 92 contro il forte prospetto proveniente da Belfast Karl Moore, campione dei massimi-leggeri nella promotion, ha colto la palla al balzo.

Cerilli non ha mai tenuto segreto il suo desiderio di approdare in UFC, ma evidentemente la chiamata o delle condizioni accettabili non sono mai arrivate. Pertanto Mauro potrà puntare adesso al titolo della promotion asiatica e ad un avversario che non ha certo bisogno di presentazioni: Brandon "The Truth" Vera (15-7, 1 NC), ex UFC, veterano, fighter molto solido che si è scontrato nella sua carriera con atleti del calibro di "Shogun" Rua, Jon Jones, Thiago Silva, Randy Couture, Frank Mir e Fabricio Werdum, fra gli altri. Secondo Lorenzo Borgomeo, come dichiarato sulla sua pagina facebook Borg Training System, i due si scontreranno il 23 novembre a Manila, Filippine. 

MMA, Cerilli firma per ONE Championship

Un passo avanti dunque per il movimento delle MMA italiane: un campione Cage Warriors (del cui titolo verrà con tutta probabilità privato, ndr), quindi già dal profilo internazionale, pronto a conquistare un altro importante alloro: quello di una delle promotion di MMA più importanti al mondo. 
Brandon Vera non entra in gabbia dal dicembre 2016, ma è a quota tre vittorie consecutive (tutte ottenute nel corso del primo round) in ONE. Cerilli ha un dato a favore: non ha mai perso un match nella categoria dei pesi massimi, le uniche due sconfitte (una delle quali occorsa per infortunio alla gamba) sono arrivate nella categoria dei massimi-leggeri. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.