WWE news, Raw: Ambrose tradisce Rollins. Pausa per Roman Reigns

In una giornata di wrestling segnata dall'annuncio shock del Big Dog malato di leucemia, sul ring arriva il tradimento del Lunatic Fringe nei confronti dell'Architect.

WWE News, a Raw l'annuncio shock di Roman Reigns WWE

460 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo aver trattato in modo specifico la WWE news di giornata, quella che purtroppo non avremmo mai voluto scrivere e che porterà al temporaneo ritiro dall'attività di Roman Reigns, malato di leucemia, passiamo con molta tristezza al consueto racconto della puntata di Raw del 22 ottobre 2018, con highlights e report dello show.

Mancano ormai pochi giorni a un appuntamento storico con il mondo del wrestling, quello che nella notte tra domenica 28 e lunedì 29 ottobre, al Nassau Veterans Memorial Coliseum di Uniondale (New York), vedrà la nascita di Evolution, il primo PPV WWE dedicato interamente al roster femminile.

Stelle del presente e del passato daranno vita a uno show sensazionale, che vi racconteremo come sempre in diretta scritta qui su FOXSports.it. Prima però ci sono altre due serate all’insegna di WWE news da raccontare, a partire da Raw del 22 ottobre 2018, che per l’occasione va in scena dal Dunkin Donuts Center di Providence.

WWE news, highlights di Raw 22 ottobre 2018

Qui di seguito potrete trovare highlights e report dello show rosso WWE, con i fari puntati in particolare sulla stable scioltasi la settimana scorsa, quella tra Braun Strowman, Drew McIntyre e Dolph Ziggler, ma anche sulla faida in corso tra Ronda Rousey e Nikki Bella, che si affronteranno domenica notte nel main event di Evolution.

Questo e molte altre WWE news nel nostro recap della puntata, che vi racconteremo come sempre su WWE-ek Raw, la rubrica a cura di FOXSports.it.

Roman Reigns è malato di leucemia

Di questa notizia in apertura di puntata, purtroppo, ne abbiamo già dovuto parlare a parte in un altro articolo. Roman Reigns si è presentato sul ring per annunciare il suo momentaneo ritiro dall'attività, in quanto malato di leucemia: "Ma sono fiducioso, tornerò molto presto".

Finn Balor vs Bobby Lashley

Finn Balor dimostra il motivo del suo soprannome, cioè "L'uomo straordinario che fa cose straordinarie". L'irlandese riesce infatti a fermare la furia di Bobby Lashley, non facendo la stessa fine di Kevin Owens e Tyler Breeze, ma prendendosi una bella vittoria grazie a un Roll-up, dopo che il Dominatore era riuscito a evitare il Coup de Grace.

Sasha Banks vs Ruby Riott

La Riott Squad si conferma molto più brava delle altre nel creare tafferugli e distrazioni fuori dal ring. Così, nonostante Sasha Banks fosse accompagnata da Natalya e Bayley, alla fine a vincere è Ruby Riott, che assesta il suo Riott Kick sfruttando un'interferenza di Sarah Logan e Liv Morgan nel corso di una rissa generale.

The Brothers of Destruction si confrontano con D-Generation X

Triple H e Shawn Michaels fanno notare come siano già riusciti ad avere la meglio su The Undertaker e Kane al Super Show-Down in Australia, ma vengono interrotti dall'apparizione dei Brothers of Destruction sul titantron. I due sono a fianco di due bare, con sopra i nomi di HHH e HBK, per consegnare un altro messaggio:

L'orgoglio precede la distruzione e l'arroganza precede la caduta. La vostra arroganza sarà la nave del vostro totale annientamento.

Braun Strowman faccia a faccia con Paul Heyman

L'assenza forzata di Roman Reigns, costretto allo stop per combattere la leucemia, porta inevitabilmente quello che sarebbe stato un Triple Threat Match per il titolo universale a uno scontro classico, che a Crown Jewel metterà di fronte così Braun Strowman e Brock Lesnar.

Il primo a fare il suo ingresso sul ring è Paul Heyman, che spende bellissime parole per Roman Reigns ("È umiliante ... essere stato alla presenza di un tale coraggio e tanta grandezza") e poi inizia a parlare del suo cliente, che avrà a suo dire il compito di prendere in eredità il titolo.

Braun Strowman lo raggiunge e dice che l'unica cosa che otterrà Brock Lesnar saranno "le sue mani". Il Mostro che Cammina tra gli Uomini viene però aggredito a sorpresa da Drew McIntyre, che dà così seguito a quanto accaduto la scorsa settimana.

Apollo Crews vs Elias

La buona notizia per Apollo Crews è che dopo la scorsa settimana Elias sappia chi sia. La cattiva è che proprio per questo, stavolta il chitarrista non si è lasciato cogliere impreparato ed è riuscito a vincere l'incontro con la sua Drift Away.

Elias spacca la chitarra su Baron Corbin

Dopo la sua vittoria, The Living Truth aveva riassemblato il suo set sul palco di Raw per eseguire il concerto che Crews aveva interrotto con il suo ingresso. A interromperlo di nuovo però è arrivato il general manager ad interim Baron Corbin. È stato un errore, perché dopo aver solo apparentemente lasciato il ring senza problemi, Elias è tornato in dietro con la chitarra in mano e l'ha fracassata in mille pezzi sulla schiena del GM.

Evolution, Ronda Rousey e Nikki Bella alla firma del contratto

Faccia a faccia molto teso tra Nikki Bella e Ronda Rousey prima di Evolution. La prima ha puntato sul fatto che la campionessa di Raw sia stata una delusione per la sua famiglia in UFC e subito dopo aver firmato il contratto l'ha schiaffeggiata. Ronda ha contato fino a 10 e dopo essersi ricomposta ha detto una semplice frase, ma piena di significato:

Vieni questa domenica, ti ucciderò. Ti do la mia parola.

Nia Jax vs Tamina vs Ember Moon vs Dana Brooke

In vista della Battle Royal di Evolution, Nia Jax, Tamina, Ember Moon e Dana Brooke si affrontano sul ring in un Fatal 4-Way Match. Ad avere la meglio è stata l'ex NXT Champion, grazie alla sua Eclipse su Tamina.

Dean Ambrose e Seth Rollins vs Drew McIntyre e Dolph Ziggler

Come onorare al meglio la notizia dal momentaneo ritiro di Roman Reigns? Secondo Dean Ambrose e Seth Rollins c'è solo una possibilità: vincere i titoli di coppia stasera. I due effettivamente ci sono riusciti, sconfiggendo Drew McIntyre e Dolph Ziggler anche per merito di un'interferenza di Braun Strowman.

Ma quella che doveva essere una celebrazione del loro amico, però, si è trasformata in un momento completamente opposto, perché il Lunatic Fringe ha cambiato atteggiamento e attaccato il suo compagno con una prima Dirty Deeds sul quadrato e poi un'altra ancora sul cemento scoperto dell'arena. E con questa immagine si conclude la puntata.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.