MMA, Ben Askren: "Io in UFC? Ci sono il 98% di possibilità"

L'ex campione pesi welter One FC e Bellator potrebbe concretamente sbarcare nella promotion più importante al mondo. Trattativa avanzata?

MMA, l'ex campione pesi welter One FC Ben Askren Getty Images

71 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ben Askren può finalmente coronare una splendida carriera con l'ultimo traguardo. Il wrestler statunitense, semi-ritirato dalle MMA dopo il match con Shinya Aoki di quasi un anno fa, potrebbe tornare clamorosamente in attività per tentare l'avventura in UFC.

Stando a quanto affermato dallo stesso ex campione pesi welter One e Bellator su Twitter, infatti, il suo possibile approdo nella promotion più importante al mondo nel settore delle MMA sarebbe probabile al 98%. Una notizia, questa, smussata ulteriormente dal noto giornalista di settore Ariel Helwani, che ha parlato di spiragli promettenti ma ha negato possibili accordi già finalizzati. Ciò nonostante, il probabile approdo di Ben Askren in UFC pare essere ormai ad un passo, con l'ex wrestler olimpionico che potrebbe coronare il suo sogno nel giro di una manciata di mesi.

Askren che quindi parrebbe aver superato i dissidi del passato con Dana White, che già nelle scorse settimane aveva aperto ad un possibile dialogo con l'ex campione pesi welter One solo a patto che quest'ultimo fosse libero da vincoli contrattuali. Questione che pare essere superata, viste le voci che parlano di un accordo imminente. E intanto, negli Stati Uniti, si è già cominciato a discutere del possibile match d'esordio di "Funky" nella top promotion delle MMA mondiali.

MMA, Ben Askren fa wrestlingGetty Images
MMA, Ben Askren si disimpegna in una seduta d'allenamento della nazionale olimpionica USA di wrestling.

MMA: quali possibili avversari per Ben Askren in UFC?

Difficile, al momento, capire chi potrebbe essere l'avversario di Ben Askren all'esordio in UFC, anche se è probabile che possa già trattarsi di un superfight di un certo livello. In tal senso, tutti gli indizi parono condurre verso la pista Georges St-Pierre, con cui già si vociferava di un match negli anni in cui entrambi erano al picco della propria carriera. Resta calda, comunque, anche la pista Tyron Woodley, con il campione pesi welter che potrebbe concedere una chance immediata all'imbattuto trentaquattrenne. Difficile ipotizzare altre candidature: scartate a priori, infatti, le fantasiose ipotesi Khabib Nurmagomedov e Conor McGregor. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.