Liga, le pagelle di Barcellona-Siviglia: Suarez un leone, André Silva fantasma

Il Pistolero segna su rigore ma è autore di una grande partita. Ok Messi, Coutinho e ter Stegen. Gli andalusi si svegliano troppo tardi: finisce 4-2.

529 condivisioni 0 commenti

di

Share

Torna alla vittoria in Liga il Barcellona. Lo fa grazie ad un 4-2 sul Siviglia firmato Coutinho, Messi, Suarez e Rakitic. Il trio delle meraviglie non perdona. Il croato nel finale fa il classico gol dell’ex. Di Sarabia (con una deviazione decisiva) e di Muriel le reti della speranza per gli andalusi.

Una serata quasi perfetta al Camp Nou. Dopo 26’ va registrato l’infortunio di Lionel Messi al braccio. L’argentino, caduto male dopo uno scontro di gioco, è uscito molto dolorante. Si parla di problemi al legamento, è a rischio per la partita di Champions League contro l’Inter e per il Clasico.

Tre punti (non arrivavano dal 15 settembre) per il Barcellona, primo in Liga dopo lo stop anche dell’Atletico Madrid. Da segnalare, oltre le ottime prove degli attaccanti, anche un super ter Stegen, autore di grandi parate.

Liga, l'esultanza di Suarez dopo il 3-0Getty Images
Liga, l'esultanza di Suarez dopo il 3-0 al Siviglia

Liga, le pagelle di Barcellona-Siviglia

BARCELLONA (4-3-3) - Ter Stegen 7; Semedo 6, Piqué 6, Lenglet 6, Alba 6.5; Rakitic 6.5, Busquets 6, Arthur 6 (Dal 66’ Sergi Roberto 6); Messi 7 (Dal 26’ Dembélé 6), Suarez 7.5 (Dall'81' Munir sv), Coutinho 6.5. All. Valverde 6.5.

SIVIGLIA (3-4-1-2) - Vaclik 5; Kjaer 5 (Dal 55’ Mercado 5), Carriço 5, Sergi Gomez 5.5; Jesus Navas 6, Banega 5.5, Vazquez 5 (Dal 69' Roque Mesa 5.5), Arana 6; Sarabia 6; André Silva 5 (Dal 79' Muriel 6), Ben Yedder 5.5. All. Machin 6.

I migliori

Messi 7

Implacabile, micidiale. La difesa del Siviglia gli lascia spazio, lui colpisce con il suo mancino. Settimo sigillo in Liga. E 35 gol in 35 partite contro il Siviglia: gli andalusi sono la sua vittima preferita. Si fa male ad un braccio, esce dolorante dopo 26’: da valutare le sue condizioni in vista del doppio confronto di Champions League contro l’Inter e del Clasico. La sua firma comunque, c’è sempre.

Suarez 7.5

Con Messi fuori, il Pistolero si carica sulle spalle il peso dell’attacco. Coutinho segna il gol dell’1-0, ma scompare per il resto della partita. L’ex Liverpool invece lotta su ogni pallone, ha fame di gol. Si procura il rigore e poi lo realizza: tris che porta la sua firma. Non segnava da oltre un mese.

Coutinho 6.5

Il destro a giro, al volo, sembra facile. In realtà non lo è affatto: il primo gol del Barcellona porta il suo nome ed è una perla. Una rete alla Coutinho, sì. Scompare un po' nella ripresa. Rimane uno dei migliori.

I peggiori

André Silva 5

Fuori dal vivo del gioco, nonostante il Siviglia nel primo tempo provi a fare qualcosa in attacco. Nel secondo tempo ha una sola occasione, di testa, ma trova l’opposizione di ter Stegen.

Vazquez 5

A centrocampo soffre tantissimo il ritmo degli attaccanti del Barcellona. Non è in serata e si vede. Esce nella ripresa senza lasciare il segno.

Vaclik 5

Entra a valanga su Suarez e commette il fallo di rigore. Suarez non perdona e cala il tris. Nel finale respinge in maniera impacciata una punizione di Coutinho dai 25 metri. Calcolando come si è chiusa la partita, forse senza quel fallo il Siviglia poteva davvero raddrizzare la gara.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.