Serie A, Di Francesco: "Roma, attenta alla SPAL. De Rossi e Kolarov out"

Il tecnico ha parlato alla vigilia della sfida casalinga contro la SPAL.

18 condivisioni 0 commenti

| aggiornato

Share

Vigilia di Roma-SPAL, nona giornata di Serie A. Il tecnico dei giallorossi, Eusebio Di Francesco, vuole la quarta vittoria di fila in campionato dopo quelle ottenute contro Frosinone, Lazio ed Empoli. 

Abbiamo davanti una partita molto complicata - ha esordito Di Francesco in conferenza stampa - e non dobbiamo assolutamente sottovalutare la SPAL. Lazzari è il giocatore che fa più dribbling in Serie A, sono una squadra che va presa con le molle. Noi vogliamo trovare continuità 

Sulle scelte di formazione: 

Schick ha un problemino da valutare, De Rossi e Kolarov invece non saranno convocati ma spero di recuperarli per il CSKA. Dzeko? Edin ha un potenziale enorme, gli manca solo un po’ di continuità. Capita che a volta si metta meno disposizione dei compagni, ma sta facendo un ottimo lavoro

Su Perotti e sul suo terzo infortunio stagionale al polpaccio:

Un malessere psicologico a volte ci può stare, ma noi vogliamo riportarlo nelle condizioni migliori per non farlo più fermare. Mi dispiace per Diego, un ragazzo che vive il calcio davvero con amore. Noi vogliamo aiutarlo

Infine commenta le parole di De Rossi che si vede allenatore in futuro:

È già un mio collaboratore (ride, ndr), è molto bravo e ritengo che potrà farlo tranquillamente

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.