Barcellona: indiscrezioni sulla maglia da trasferta 2019-20

La maglia giallo-vintage con la diagonale blaugrana evoca sconfitte storiche della squadra blaugrana, ma c'è anche chi ricorda l'Iniestazo di Stamford Bridge.

157 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Non siamo superstiziosi ma non si sa mai. Non lo ammetteremmo nemmeno sotto tortura, ma quante volte ci siamo sorpresi a sederci proprio su quell'angolo del divano per seguire la nostra squadra del cuore, o a indossare quella certa maglietta o ad assecondare chissà quale altra mania, solo perché la volta scorsa era andata bene col Barcellona o col Pescara?

Figurarsi, poi, quando si tratta di scegliere la maglia o il kit della prossima stagione. In quei momenti non mancano mai gli statistici più esperti che ti ricordano come quel colore o quei bordini sul colletto avessero portato male nel secondo turno di coppa o all'esordio di un neoacquisto, che pure era di belle speranze.

Poco importa che adesso in squadra ci siano Cristiano Ronaldo o Messi, Mbappé o Icardi e che il calcio negli ultimi 20 anni sia cambiato più che nei cento precedenti: se è andata male 40 anni fa, non potrà che andare male anche domani. 

Barcellona in gialloGetty Images

Barcellona: la maglia away 2019-20 sarà giallo vintage?

Sono bastate le prime indiscrezioni sulla seconda maglia del Barcellona per la prossima stagione, per esempio, a far sobbalzare sulla sedia i tifosi più attenti. Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, infatti, la Nike avrebbe proposto un giallo vintage con banda blaugrana trasversale che - apriti cielo! - evoca storiche debacle dei catalani.

Se il kit home aveva suscitato commenti ironici e divertiti per quei quadrati patchwork che fanno tanto Croazia, quest'altro, che si rifà alla metà degli anni 70 e ai primi 80, ha riportato alla luce momenti bui: da un'eliminazione in Coppa Uefa a opera del Vasas Budapest a una batosta sul campo dell'Ipswich (3-0), fino a un clamoroso 1-4 subito al Camp Nou dal Metz nella Coppa delle Coppe 1984-85. 

Chissà se Nike e Barcellona terranno conto del terrore che serpeggia fra buona parte della tifoseria. Per fortuna fra i più giovani c'è anche chi ha ricordato - ed era pure più facile! - l'Iniestazo, cioè lo storico gol che, con quella stessa maglia, don Andres segnò a Stamford Bridge il 6 maggio 2009. Era il 93' e grazie a quella rete il Barcellona agguantò la finale di Champions League, sfliandola al Chelsea, e andò a vincerla: era il primo triplete.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.