Nations League, Biraghi dedica il gol ad Astori: "Sono qui per lui"

Il difensore della Fiorentina ha segnato la rete decisiva e ha subito ricordato il suo capitano scomparso: "Siamo un bel gruppo, ce lo meritavamo".

384 condivisioni 1 commento

| aggiornato

Share

Fino all'ultimo secondo della partita contro la Polonia, l'Italia sembrava pronta ad affrontare l'ennesimo risultato deludente. Ma la rete di Biraghi arrivata al 92esimo minuto potrebbe cambiare la storia di questa Nazionale che grazie a questo 1-0 ha evitato la retrocessione in Lega B di Nations League.

Dopo il gol, l'ex terzino della Fiorentina ha subito rivolto lo sguardo al cielo e fatto il segno "13" con le dita in ricordo del suo capitano Davide Astori, scomparso all'inizio dell'anno. Biraghi ha parlato ai microfoni della Rai Sport del suo gesto.

Davide è parte di me, è grazie ai suoi insegnamenti se sono qui.

Una dedica molto commovente, che ha reso ancora più emozionante il momento della sua prima rete segnata con la maglia della Nazionale. Biraghi spera che questo gol possa essere l'inizio della svolta per gli Azzurri.

Ce lo meritavamo, sono felice: lottiamo sempre e siamo un bel gruppo. Dobbiamo continuare così.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.