Calciomercato Barcellona, clausole super per evitare "casi Neymar"

Da Messi a Busquets, passando per Umtiti: il club blaugrana ha deciso di alzare un muro altissimo per evitare partenze a sorpresa.

Calciomercato, il Barcellona blinda i suoi campioni Getty Images

91 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quel colpo ormai risalente a più di un anno fa, a Barcellona, non è proprio andato giù. Uno dei pezzi più pregiati è volato via e il club non ha potuto far altro che guardare: il PSG si è affidato alla clausola rescissoria di Neymar per strappare il giocatore al suo club di appartenenza. Una mossa a sorpresa, non scorretta ma sicuramente significativa, che ha convinto la società spagnola ad alzare la sua barriera.

Il club parigino sborsò 222 milioni per portare Neymar sotto la Tour Eiffel, ma adesso le cose in casa Barça sono decisamente cambiate: tra i blaugrana e il calciomercato in uscita, infatti, sono stati piazzati ostacoli fatti di cifre assurde piazzate sui contratti dei migliori giocatori in rosa. Clausole rescissorie monstre che spaventano i "malintenzionati" e li fanno fuggire altrove, alla ricerca di altri talenti.

È questa la contro-mossa del Barcellona: blindare i campioni, tappargli le orecchie come Ulisse fece con i suoi compagni per non sentire il canto delle sirene (di calciomercato, in questo caso). La società blaugrana, nell'ultimo anno, ha inserito nei vari rinnovi dei suoi gioielli clausole giganti e ha intenzione di continuare su questa strada anche per il prossimo futuro. Ad esempio, sembra che a breve Jordi Alba prolungherà il suo accordo. E che la sua clausola, attualmente di "soli" 150 milioni, diventerà ancora più alta.

Calciomercato, il Barcellona vuole evitare altri "casi Neymar"Getty Images

Calciomercato, ecco le clausole monstre del Barcellona

Su tutti, ovviamente, spicca il nome di Leo Messi: se ieri "bastavano" 300 milioni per portare via la Pulce dalla sua società, oggi invece ne servono 700. Discorso simile per Busquets e Pique, che passano da 200 a 500 milioni, gli stessi che servirebbero per andare al (calcio)mercato e acquistare un Umtiti o un Sergi Roberto. Non preferireste invece un fantastico Philippe Coutinho? Perfetto, con 400 milioni è vostro. Ecco tutte le clausole rescissorie blaugrana, in ordine discendente:

  • Messi: 700 milioni
  • Pique, Busquets, Umtiti, Sergi Roberto: 500 milioni
  • Coutinho, Dembélé, Arthur: 400 milioni
  • Vidal, Lenglet: 300 milioni
  • Suarez: 200 milioni
  • Ter Stegen, Malcolm: 180 milioni
  • Jordi Alba: 150 milioni
  • Rakitic: 125 milioni
  • Semedo: 100 milioni
  • Vermaelen: 80 milioni
  • Rafinha, Alena: 75 milioni
  • Munir, Cillessen: 60 milioni
  • Denis Suarez, Samper: 50 milioni

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.