MMA, Khabib Nurmagomedov: "La WWE ha chiesto di me"

Il campione pesi leggeri UFC svela sui social di esser stato contattato dall'azienda di Vince McMahon, mostrandosi però poco entusiasta al riguardo.

386 condivisioni 0 commenti

di

Share

La WWE tenta Khabib Nurmagomedov. Il fighter daghestano, che attualmente vive un rapporto di amore-odio con UFC a seguito dell'allontanamento del suo compagno Zubaira Tukhugov dalla promotion, ha svelato sui social di esser stato contattato dalla federazione di Stamford. Una ipotesi, quella legata al mondo del pro-wrestling, che sembra scaldare decisamente poco le fantasie di The Eagle, che con un tweet ha anche snobbato la cosa con l'hashtag #fakefights per esasperare il contrasto con il mondo delle MMA.

La WWE mi ha chiesto di entrare nel gioco. Cosa ne pensate ragazzi? #SmashLesnar #FakeFights

WWE che è da sempre attenta ai prospetti più esuberanti del mondo delle MMA, con attenzione particolare a UFC: il caso Ronda Rousey ne è probabilmente l'emblema, al pari di quello legato a Matt Riddle. D'altronde, al netto delle critiche dei puristi di un settore o dell'altro, il mondo della gabbia ottagonale e quello del ring del pro-wrestling sono sempre stati legati a doppio filo, fattore questo che è possibile notare andando un pelo più a fondo rispetto al "lì ci si picchia per davvero e lì invece no".

Entrando però nel caso specifico, è assai improbabile - almeno per il momento - che Khabib Nurmagomedov possa mollare anche parzialmente le MMA per dedicarsi al pro-wrestling. Gli hashtag utilizzati nel tweet, d'altronde, tutto lasciano trasparire meno che un possibile interesse nei confronti della presunta offerta che la World Wrestling Entertainment avrebbe formulato al sambista daghestano. Possibile, inoltre, che si sia trattato di una mera boutade ironica del re delle 155 libbre UFC, che continua ad utilizzare il bastone e la carota con la promotion dopo i fattacci di Las Vegas.

MMA, Khabib torna a casaGetty Images
MMA, Khabib Nurmagomedov viene accolto come un eroe al rientro in Daghestan. L'ipotesi WWE, al momento, non pare essere un'opzione praticabile.

MMA: gli altri fighter sondati da WWE in passato

Khabib che, comunque, non è certo il primo fighter UFC a cui la WWE prova ad avvicinarsi: dopo aver tentato, con successo, Ronda Rousey, la federazione della famiglia McMahon ha provato a più riprese a convincere Conor McGregor a lavorare con loro. Una pista, questa, sempre boicottata dall'irlandese, troppo preso da tutte le attività collaterali in cui è coinvolto. Interessanti, invece, sembravano essere i rumors legati a Cris Cyborg: la brasiliana, che ha sempre sognato un match nell'ottagono con Ronda Rousey, si era anche detta pronta ad affrontarla all'interno dei ring WWE. Pochi sviluppi però al riguardo, con questa chance che è scemata al pari di quelle legate a Cain Velasquez, Daniel Cormier e Fabricio Werdum.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.